Chi è la vera Anna Sorokin, la donna al centro di Inventing Anna

Chi è Anna Sorokin di Inventing Anna?

Chi è la vera Anna Sorokin al centro di Inventing Anna? Debutta venerdì 11 febbraio 2022 su Netflix la prima stagione dell’attesa serie tv che porta la firma di Shonda Rhimes, la stessa creatrice di Grey’s Anatomy, medical drama più longevo della storia della tv.

L’autrice statunitense torna sul piccolo schermo con una nuova miniserie pronta a svelare al grande pubblico una delle vicende più intricate di sempre, quelle che interessano la vita privata e giudiziaria di Anna Sorokin. Nella serie tv ci viene presentata con il nome di Anna Delvey, mentre a interpretarla è una bravissima Julia Garner (Ozark).

Anna Delvey (Julia Garner) viene arrestata nel settimo episodio di “Inventing Anna”. Credits: Nicole Rivelli/Netflix.
Anna Delvey (Julia Garner) viene arrestata nel settimo episodio di “Inventing Anna”. Credits: Nicole Rivelli/Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

La sua storia ci viene raccontata prendendo ispirazione dal reportage di Jessica PresslerHow Anna Delvey Tricked New York’s Party People” (“Come Anna Delvey ha ingannato i festaioli newyorkesi”), pubblicato sul New York Magazine.

L’articolo s’ispira ad alcuni retroscena sulla storia della truffatrice che ingannò il gotha della società newyorkese. Parliamo di Anna Sorokin, 30 anni, da molti conosciuta per essere una ricca ereditiera tedesca circondata da montagne di dollari. In realtà, Anna è la figlia di un camionista tedesco che, tramite documenti falsi, riesce a crearsi una nuova identità facendo credere a tutti di possedere quell’enorme patrimonio.

Leggi anche:  The Kolors: incidente d'auto, ecco come stanno

Scopri altre notizie della serie Inventing Anna!

Iniziando a frequentare alcuni dei luoghi più lussuosi di New York, Anna si circonda di persone molto ricche con lo scopo di fondare con loro un club esclusivo. I personaggi abbindolati dalla sua personalità non sono pochi. Bugie dopo bugie tutto procede per il meglio, almeno fino a quando l’enorme castello di carta della ragazza non inizia pian piano a crollare, lasciando Anna Sorokin isolata e piena di debiti.

Julia Garner nella serie Inventing Anna. Credits: Nicole Rivelli/Netflix.
Julia Garner nella serie Inventing Anna. Credits: Nicole Rivelli/Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

Chi è quindi Anna Sorokin al centro di Inventing Anna? Stiamo parlando di genio criminale o di una donna che ha creduto un po’ troppo nel sogno americano?

Leggi anche:  Carmen di Pietro pronta per Uomini e Donne? La proposta a Maria De Filippi

Ad ascoltarla dal carcere dove viene rinchiusa è proprio la giornalista Jessica Pressler, la quale raccoglie le sue confessioni senza però lasciarsi sedurre dalle capacità manipolatorie della ragazza, quelle che avevano finito per abbindolare tutto il resto di Manhattan.

In seguito, la donna è scarcerata per buona condotta dall’Albion Correction Facility dopo nemmeno due anni di condanna. Fuori dal carcere, tuttavia, ci sono ad attenderla ben 75 mila follower su Instagram, fan con i quali continuare Anna potrà continuare con la sua farsa, per sempre.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Laura Pausini sarà la nuova super ospite di Sanremo: tutte le anticipazioni

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook