Cinque videogiochi per cinque piattaforme. Non siamo in lockdown ma poco ci manca


Cinque consigli per chi resta a casa e cerca qualche cosa di diverso per affrontare questa complicata fase della nostra vita

di Luca Tremolada

default onloading pic

Cinque consigli per chi resta a casa e cerca qualche cosa di diverso per affrontare questa complicata fase della nostra vita

2′ di lettura

Non siamo in lockdown ma poco ci manca. Ecco qualche consiglio per gli appassionati di gaming, sopratutto per i giovanissimi. Diciamo quattro per i giovanissimi e uno per gli over 18.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time (Ps4, Xbox One)

Dopo 22 anni torna in marsupiale concepito da Naughty Dog. Crash Bandicoot 4: It’s About Time è un gradito ritorno: divertente, colorato e soprendentemente contemporaneo. È un gioco per tutti, leggerone e spensierato. Ma non facilissimo.

Mini Motorways (Apple Arcade, Pc e Mac)

Dinosaur Motor Club ha progettato un rompicapo ipnotico. Siete un ingegnere che studia la mobilità urbana. Accade tutto in tempo reale. Il design è minal ed efficace. Tokyo, Los Angeles e Monaco sono pronte per essere ridisegnate.

Among Us (iOs, Android, Pc)

È il nuovo gioco-fenomeno per adolescenti. Ma non solo. La deputata democratica americana Alexandria Ocasio-Cortez è approdata su Twitch, piattaforma di livestreaming di proprietà di Amazon, per giocarci in tempo reale. Chi non lo conoscesse è un gioco gratis multiplayer ad ambientazione spaziale, uscito nel 2018 riscoperto solo quest’anno. Piace a tutti.

Bagukan: Campioni di Vestroia (Nintendo Switch)

Uscirà il 3 novembre. La serie anime è del 2007 ma provate a chiedere a un bambino e vi racconterà tutto sui mostri che si raggomitolano e formano una sfera. Lato videoludico appare come un mix tra Pokémon ed un adventure Rpg quanto alla storia siamo di fronte a uno spin-off. Come è che di dice? “Bakugan, combatti!”.



Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.