Circolare credito di imposta per il settore moda e accessori

E’ stato pubblicato sul sito delle Agenzie delle Entrate, il Provvedimento Direttoriale n.236366/2022 relativo al credito d’imposta per il settore tessile, moda ed accessori.

L’agevolazione di cui sopra è stata fortemente sostenuta dalla FISMO Confesercenti ed introdotta dal Decreto Rilancio n.34 del 2020, come forma di sostegno alle imprese attive nell’industria tessile della moda, delle calzature e della pelletteria. Tale agevolazione permetterà di aver un riconoscimento di un credito d’imposta pari al 30% del valore delle rimanenze finali di magazzino eccedente la media del valore registrato nei tre anni precedenti a quello di spettanza del beneficio. Il credito d’imposta è inoltre riconosciuto sull’aumento delle rimanenze finali di magazzino limitatamente al periodo d’imposta in corso alla data di entrata in vigore del DPCM del 9 marzo 2020 ed a quello in corso al 31 dicembre 2021.

Leggi anche:  Intel, la produzione dei chip e i piani per l'Europa sul palco del WMF di Rimini

Il provvedimento stabilisce che per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2021, l’ammontare del bonus fruibile da ciascun beneficiario è pari al totale del credito risultante dall’ultima istanza validamente presentata. L’ammontare complessivo dei crediti d’imposta risultanti dalle istanze validamente presentate dal 10 maggio al 10 giugno 2022 è inferiore al limite di spesa. I crediti di importo superiore a 150 mila euro potranno essere utilizzati solo dopo l’autorizzazione dell’Agenzia a seguito delle verifiche svolte ai sensi delle disposizioni vigenti. Ricordiamo inoltre che il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione tramite il modello F24, indicando il codice tributo “6953”.

I nostri uffici fiscali sono a disposizione per gli associati, per ulteriori chiarimenti a riguardo, considerando gli aspetti tecnico-fiscali del provvedimento. Riteniamo di poter affermare con soddisfazione che sulle rimanenze di magazzino, la Fismo ha sempre svolto storicamente un ruolo attivo e propositivo, una presenza sindacale affidabile e coerente che ha visto premiato l’impegno profuso su questa annosa questione.

Leggi anche:  Tremezzina, in 90 per Fantozzi Successo per la cena goliardica - Cronaca, Bergamo

Per qualsiasi chiarimento contattare la coordinatrice FISMO Confesercenti del Veneto Centrale Dott.ssa Annamaria Cordova via email: [email protected] oppure al 0444/569933.

(Confesercenti Veneto Centrale)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Federauto: 'Tempi lunghissimi per avere i veicoli, occorre allungare anche quelli delle agevolazioni'

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook