Come diffondere il calore della stufa a legna o a pellet in tutta la casa per risparmiare sul riscaldamento

Quando inizia a fare freddo uno dei primi pensieri diventa come tenere al calduccio la nostra casa per creare un tepore confortevole dimenticandosi delle temperature rigide dell’esterno.

Le soluzioni a disposizione sono innumerevoli, ma tra le più gettonate ultimamente ci sono la stufa a legna o a pellet.

Prima di decidere per l’una o l’altra, però, sono tante le valutazioni da fare, soprattutto per capire quale possa essere più adatta alla nostra abitazione.

Tuttavia, la scelta dovrebbe essere anche di stile.

Entrambe, infatti, oltre ad essere sfruttate per la loro funzione naturale, sono dei veri e propri pezzi d’arredo.

Quella a legna ha un sapore più antico, quasi vintage e s’inserisce perfettamente all’interno di ambienti dall’animo rustico. In caso, invece, di uno stile più moderno, quella a pellet potrebbe sposarsi meglio.

Chi pensa di acquistarle, poi, potrebbe maturare una preoccupazione legata al fatto che generalmente si associa la stufa alla possibilità di riscaldare un solo ambiente.

In realtà, come vedremo in questo articolo, con le accortezze giuste potremmo azzerare questa problematica e magari risparmiare a fine mese.

Come diffondere il calore della stufa a legna o a pellet in tutta la casa per risparmiare sul riscaldamento

Il primo suggerimento degli esperti sarebbe partire proprio dalla casa che ospiterà la stufa e cioè valutare il suo stato di isolamento termico.

Leggi anche:  Loredana Lecciso, la famosa conduttrice ed ex di Al bano

Infatti, una casa ben isolata sarebbe in grado di scaldarsi prima, mantenere il calore a lungo e diffonderlo un po’ ovunque.

Contribuiscono a tutto ciò sicuramente i muri e il tetto ma generalmente non si dovrebbero sottovalutare altri due aspetti.

Il primo riguarda gli infissi che dovrebbero avere una struttura compatta, senza lasciar sfuggire spifferi e dovrebbero chiudersi perfettamente. Il top, poi, potremmo raggiungerlo facendo montare dei vetri camera o doppi vetri.

Il secondo, invece, riguarda i cassettoni delle serrande, elementi che dovrebbero sempre essere opportunamente isolati.

Tuttavia, al di là di queste questioni più tecniche, quasi di muratura, potremmo mettere in atto altri semplici trucchetti.

Per esempio, potremmo utilizzare quei salsicciotti para spifferi per porte e finestre.

Ancora, potremmo pensare di mettere delle tende in grado, con il loro spessore, di trattenere il calore riparando l’ambiente da corrente e freddo proveniente dall’esterno.

Una regola d’oro, poi, sarebbe quella di tenere le finestre chiuse durante il periodo di accensione della stufa facendo arieggiare la casa prima del suo avvio.

Leggi anche:  Cotto e Mangiato | Ricetta torta di pistacchi

Le porte, invece, dovrebbero stare aperte per mettere al calore di passare da un’ambiente all’altro.

Quindi, raggiungendo un buon livello di isolamento termico domestico, potremmo anche avere più probabilità di diffondere il calore dappertutto.

La posizione conta

Infine, un altro aspetto importante da tenere in considerazione è il luogo in cui s’intende posizionare la stufa.

Generalmente, il suggerimento sarebbe quello di scegliere una stanza centrale della casa per irradiare il calore in quelle adiacenti.

Se, invece, l’abitazione fosse a più livelli, si dovrebbe valutare non solo di posizionarla al centro ma anche nel pianto abitato più basso.

In questo modo, sfruttando l’andamento ascendente del calore, potremmo riscaldare anche i piani superiori.

Quindi, ecco come diffondere il calore della stufa a legna o a pellet in tutta la casa per risparmiare sul riscaldamento.

Approfondimento

Ecco 5 furbi trucchetti poco conosciuti per risparmiare energia elettrica e gas in bolletta quando siamo ai fornelli.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Anticipazioni Love Is In The Air 13 gennaio 2022: episodio 176

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook