Come finisce Fino all’ultimo battito?

Condividi articolo tramite:

Come finisce Fino all’ultimo battito?

Come finisce la prima stagione di Fino all’ultimo battito? È fissato per giovedì 27 ottobre 2021 l’ultimo appuntamento con la fiction Rai diretta da Cinzia TH Torrini.

Parliamo della co-produzione tra Rai Fiction – Eliseo Multimedia prodotta da Luca Barbareschi, con protagonisti Marco Bocci, Violante Placido e Bianca Guaccero.

Negli ultimi due episodi arrivano momenti di grande intensità drammatica e improvvisi colpi di scena. Riusciremo alla fine a scoprire le sorti del protagonista Diego Mancini (Marco Bocci)? E cosa succederà al resto della sua famiglia? Continua a leggere l’articolo per scoprire come finisce Fino all’ultimo battito su Rai 1!

Fino all’ultimo battito finale

continua a leggere dopo la pubblicità

[ATTENZIONE SPOILER: non continuare la lettura se non vuoi sapere come finisce la prima stagione di Fino all’ultimo battito ]

Marco Bocci (Diego) e Bianca Guaccero (Rosa) In
Marco Bocci (Diego) e Bianca Guaccero (Rosa) In “Fino All’Ultimo Battito” Credits: Federica Di Benedetto/Rai

Si intitola Il regno dei vivi il dodicesimo e ultimo episodio di Fino all’ultimo battito in onda su Rai 1. All’inizio dell’episodio ritroviamo il nostro medico in bilico tra l’operazione di Cosimo e il rapimento di Elena (Violante Placido) da parte di Rosa (Bianca Guaccero).

Per questo motivo, Diego cerca di prendere tempo e, con l’appoggio di Bashir (Mohamed Zouaoui), riesce a far allontanare Mino (Michele Spadavecchia) dalla sala operatoria per spiegargli tutto quello che sta succedendo. Grazie alle sue parole, Mino corre via dall’ospedale e chiama Anna (Gaja Masciale), con la quale si scusa per tutto. Subito dopo il ragazzo raggiunge casa Mancini per far calmare la madre e convincerla a liberare Elena.

Leggi Anche |  Tutto sulla prima stagione di The Bad Guy su Prime Video: trama e trailer

continua a leggere dopo la pubblicità

Ad intervenire però è Cannavota (Angelo Pignatelli), autista del giovane adesso dalla parte di Nicola. L’uomo infatti lega Rosa e suo figlio per impedire loro di mettergli i bastoni tra le ruote.

Nel frattempo l’avvocato svela a Diego che è sempre stato lui a voler uccidere Cosimo (Fortunato Cerlino) per accaparrarsi il bottino anche se la colpa era ricaduta su Vincenzo (Mimmo Mancini), cugino del boss.

Poco dopo Rocco (Michele Venitucci) si sveglia dal coma mentre Anna si imbatte in Cannavota. Le cose sembrano mettersi molto male, se non fosse che Mino riesce a slegarsi e a colpire l’autista prima che possa accadere il peggio. Subito dopo Rosa contatta Nicola per riferirgli la morte di Cannavota, intimandogli di mettere subito fine al suo piano. Nicola, però, continua a fare di testa sua.

Intanto ha inizio l’operazione, e mentre Diego finge di sedare Cosimo, consegna a Nicola la siringa per procurare un’embolia al boss che, avvisato prima da Diego, riesce a smascherarlo.

continua a leggere dopo la pubblicità

Più tardi Anna ed Elena vengono portate in ospedale, mentre Rosa chiede al figlio di fuggire insieme per evitare di incorrere in ripercussioni dopo la morte di Cannavota. Tuttavia il ragazzo fa di testa sua e sfreccia via sulla moto. Intanto Diego ringrazia Bashir comunicandogli di aver predisposto per lui una borsa di studio che lo porterà presto a lavorare al suo fianco in corsia.

Leggi Anche |  Celebrity Hunted – Caccia all’uomo: cosa dobbiamo aspettarci dalla seconda stagione

Nel frattempo l’autista si ritrova in una condizione di morte cerebrale quando si scopre che proprio il suo cuore è compatibile con quello della giovane Valentina, che per questo riesce a vivere dopo il tanto atteso trapianto.

Le belle notizie, però, non finiscono qui. Poco dopo, infatti, Mino torna da Anna e Diego insieme ad Elena. Tuttavia c’è ancora un pensiero nella testa del medico che continua a tubarlo parecchio. Si tratta di Cosimo, boss che si trova ancora in circolazione.

Che fine fa Diego in Fino all’ultimo battito?

Marco Bocci (Diego) in un posato per
Marco Bocci (Diego) in un posato per “Fino all’ultimo battito”. Credits: Federica Di Benedetto/Rai

continua a leggere dopo la pubblicità

Nell’ultima puntata di Fino all’ultimo battito Diego, piegato dai rimorsi, alla fine decide di fare la cosa giusta, ovvero presentarsi alla PM Pansini (Alessia Giuliani) per confessare tutta la verità. Il medico le racconta quindi di aver curato il boss che lo ricattava dopo aver scoperto di aver assicurato al figlio Paolo il trapianto del primo cuore disponibile per la trasfusione.

Leggi Anche |  Cuori, anticipazioni della quarta puntata

Dopo la confessione, Diego accetta tutte le conseguenze, come la sua cancellazione dagli ordini dei medici. Ma non è tutto, perché il nostro protagonista ha ancora qualcosa da dire agli inquirenti: il pacemaker impiantato nel cuore di Patruno ha il suo interno un localizzatore. Adesso, quindi, la polizia può finalmente individuarlo e arrestarlo. Riusciranno davvero a catturarlo? La risposta, probabilmente, arriverà nella seconda stagione.

Scopri se Fino all’ultimo battito 2 ci sarà!

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber