Come finisce New Amsterdam 2: Riassunto Trama


Come finisce New Amsterdam 2

Come finisce New Amsterdam 2: giunge al capolinea la seconda stagione del medical con protagonista Ryan Eggold nei panni del dottor Max Goodwin.

Con gli episodi 17 e 18 in onda mercoledì 24 giugno su Canale 5, si conclude New Amsterdam 2 che, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, non ha potuto ultimare la lavorazione degli ultimi 3 episodi previsti per la stagione. Il diciannovesimo, dal titolo “Pandemic”, non è stato trasmesso per scelta del network NBC a causa del contenuto dell’episodio, ritenuto eccessivamente attuale dai vertici della rete.

Ecco tutto quello che succede in “Questione di secondi”, e quali implicazioni avranno gli eventi del finale nella terza stagione della serie.

L’episodio vede al centro la dottoressa Helen Sharpe (Freema Agyeman) e la dottoressa Lauren Bloom (Janet Montgomery) che uniscono le forze quando i pazienti in ospedale iniziano a mostrare sintomi analoghi e preoccupanti.

Una scena di New Amsterdam 2 episodio 18 dal titolo Questione di secondi Credits 2020 NBC Universal All Rights Reserved e Mediaset
Come finisce New Amsterdam 2, scena episodio 18 dal titolo Questione di secondi Credits 2020 NBC Universal All Rights Reserved e Mediaset

continua a leggere dopo la pubblicità

[ATTENZIONE SPOILER: non continuare la lettura se non vuoi sapere come finisce New Amsterdam 2]

Max e Alice si lasciano

Max (Ryan Eggold) decide di prendere la situazione in mano: la sua relazione con Alice (Alison Luff) non può continuare, e non è corretto nei confronti delle loro bambine continuare a fingere di essere una famiglia felice.

La verità è che il dottor Goodwin ha trovato conforto in Alice perché, come lui, anche quest’ultima si è ritrovata ad affrontare le difficoltà di essere un genitore single a seguito della morte del partner. Questa familiarità ha consentito a Max di aprirsi ad Alice, sentendo di potersi fidare di lei e lasciarsi andare all’autocommiserazione.

Tuttavia una relazione fondata su questi presupposti è destinata a non andare lontano, e questo lo sa bene anche Alice. Per entrambi la priorità sono le loro bambine, le quali stanno crescendo senza un genitore. Più tempo le piccole passeranno all’interno di quest’improbabile dimensione famigliare creata da Max e Alice, più sarà facile per loro vedere l’uno o l’altra come il padre o la madre che non hanno.

Alice e Max si lasciano in maniera positiva, rimanendo amici. Questo addio potrebbe spianare la strada per Max e Helen finalmente insieme. Risulta chiaro che il dottor Goodwin abbia ancora bisogno di tempo per elaborare la scomparsa della moglie Georgia (Lisa O’Hare) e di imparare a stare per conto proprio, prima di intraprendere una nuova relazione.

Chi è Cassian Shin, lui e Helen si metteranno insieme?

Il dottor Cassian Shin (Daniel Dae Kim, interprete anche del dottor Jackson Han in The Good Doctor) fa il suo ingresso in scena nel diciottesimo episodio, ma la sua introduzione era prevista nell’episodio tagliato “Pandemic”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Un breve montaggio offre agli spettatori un’idea del nuovo chirurgo a capo di traumatologia dell’ospedale. Shin è dinamico, schietto e un profondo sostenitore della filosofia self-care: secondo lui, prima di occuparsi del benessere dei loro pazienti, i medici devono prendersi cura di loro stessi per poter essere al meglio della loro forma fisica e mentale.

Quando Shin esegue una chirurgia in ambulanza, ricorrendo all’uso dei raggi ultravioletti per rimuovere dei detriti da un paziente, la dottoressa Helen Sharpe è subito colpita dalle capacità del suo nuovo collega.

Come osserva Bloom, Sharpe scalpita per farsi notare da Shin, e riuscirà nel suo intento scoprendo la cause dei sintomi dei pazienti in pronto soccorso oltre ad essersi occupata di Lena (Pat Labez), paziente oncologica accudita amorevolmente dal marito Oliver (Jojo Gonzalez).

Shin e Sharpe legano dopo aver passato il primo giorno di lui in servizio insieme. Helen prenderà in parola Cassian decidendo di non passare la serata oberata di scartoffie e annunciando a Max che si prende delle ore di permesso. Sharpe e il nuovo chirurgo lasciano l’ospedale a braccetto: si tratta di un presagio di sviluppi romantici tra di loro?

Max e Helen, c’è speranza per loro?

La situazione si complica, per Max e Helen. I due non hanno mai avuto fortuna con il tempismo, e sembra che ancora una volta non riusciranno a essere compatibili. Mentre Max ha chiuso con Alice, Helen sembra sul punto di iniziare una nuova relazione con il dottor Shin.

Nel corso dell’episodio, Max ha devoluto il proprio tempo al caso di Liam (Nicholas e Noah Piccolo), un piccolo paziente affetto da distrofia di Duchenne, la più frequente tra le distrofie muscolari dell’infanzia. Il dottor Goodwin è determinato a trovargli un posto in un esclusivo trial medico che potrebbe prolungare l’aspettativa di vita del piccolo Liam, come sperano i suoi genitori.

continua a leggere dopo la pubblicità

Tuttavia la distrofia di Liam è agli stadi preliminari, e la diagnosi è talmente fresca che i genitori del bambino sono disperatamente alla ricerca di speranza. Per questo motivo il padre Jeremy (David Furr) esorta Liam ad alzarsi dalla sedia a rotelle in meno di dieci secondi, e quando questi non ci riuscirà, lo sconforto lascerà tutti sgomenti.

Il consiglio di Max è ben più realistico, ma non meno doloroso: secondo il dottor Goodwin, la cosa migliore che i genitori di Liam possono fare per lui è di dargli la vita più serena che possano garantirgli per il tempo limitato che hanno a disposizione. La speranza è che all’orizzonte si profili il trial giusto per aiutare Liam, ma nel frattempo hanno il dovere di regalargli una vita tranquilla e confortevole.

Il gesto eroico di Lauren Bloom

La dottoressa Lauren Bloom (Janet Montgomery) è sorpresa quando si ritrova faccia a faccia con la madre Jeanie (Gina Gershon), ex alcolista e desiderosa di ricucire il rapporto con la figlia. Lauren ha bisogno di stabilire delle regole con la madre, che non può presentarsi in ospedale di punto in bianco.

Il comportamento sospetto di Jeanie, che sembra particolarmente complice del personale e dell’infermiere Casey (Alejandro Hernandez) non sfugge a Bloom, che si domanda cosa ci sia sotto. La dottoressa non ha tempo di soffermarvisi troppo: oltre al paziente con gravi ustioni e all’indifferenza del dottor Shin, Bloom deve individuare la causa dei sintomi presentati da tutti i pazienti del pronto soccorso.

Sarà Bloom a scoprire che le cartucce già riempite degli auto-iniettori contengono cinque volte il dosaggio di morfina previsto; per scoprirlo, Bloom assaggerà una piccola dose della morfina ospedaliera: questo significa che la dottoressa dovrà ricominciare da zero il conteggio dei giorni in cui è rimasta sobria?

Dopo aver salvato i pazienti con il narcan, il farmaco usato per bloccare gli effetti degli oppiodi, Bloom si ritrova ad essere l’ospite d’onore alla sua festa di compleanno a sorpresa organizzata dalla madre Jeanie. Quest’ultima non ha soltanto sbagliato giorno, ma persino stagione come le fa notare la figlia.

continua a leggere dopo la pubblicità

Bloom e Jeanie sono ben lontane dall’avere un rapporto sano, ma almeno ci stanno provando e iniziano, timidamente, a muovere dei passi l’una verso l’altra.

Che fine ha fatto Reynolds?

Nel diciassettesimo episodio di New Amsterdam Floyd Reynolds (Jocko Sims) lascia l’ospedale, dopo numerose esitazioni, alla volta di San Francisco. È nella città californiana che il dottor Reynolds intende iniziare una nuova vita per accomodare il trasferimento della fidanzata Evie (Margot Bingham), con la quale è prossimo alle nozze.

Poiché l’episodio “Questione di secondi” non era stato congegnato come l’ultimo della seconda stagione, è altamente probabile che gli sviluppi sul futuro di Reynolds sarebbero stati rivelati negli episodi successivi. Questa potrebbe essere la spiegazione della sua assenza nell’improvvisato finale della seconda stagione, nel quale Reynolds è assente né tantomeno viene menzionato dai suoi colleghi.

Kapoor e Brantley, nuovo amore in vista?

La parte più leggera dell’episodio è affidata al dottor Vijay Kapoor (Anupam Kher), il quale si ritrova a essere l’oggetto delle attenzioni non desiderate rivoltegli dalla moglie di un paziente.

Nessuno sembra credere a Kapoor, ma la sorpresa giunge verso la fine dell’episodio, quando il dottore si lamenta con la presidente dell’ospedale Karen Brantley (Debra Monk).

Ritrovatisi in ascensore insieme, Kapoor confessa alla Brantley che nessuno prende sul serio i desideri sentimentali e sessuali delle persone della loro età. Questo spinge Brantley a proporre a Vijay di uscire per un appuntamento galante, e i due si scambiano i numeri.

Iggy e il dilemma morale

continua a leggere dopo la pubblicità

Iggy (Tyler Labine) si ritrova ad affrontare un dilemma morale. Di fronte al caso di Brendan (Alex Hurt), un uomo di stampo conservativo e dal temperamento aggressivo, il dottor Frome deve asserire che le sue facoltà mentali siano adeguate a mantenere il possesso dell’arma da fuoco che ha puntato alla moglie.

Dopo averlo insultato pesantemente, Brendan racconta a Frome che possedere una pistola gli aveva conferito nuovamente quel senso di virilità di cui il divorzio l’aveva privato. Sebbene si tratti di un’argomentazione assurda, Iggy si ritrova costretto ad ammettere che questo non lo preclude tecnicamente dal detenere un arma da fuoco, quantomeno stando alla legislazione vigente.

Messo alle strette, Iggy deve ammettere che Brendan non risulta essere un immediato rischio per sé stesso e per i suoi cari. A queste parole non crede Ellie (Kersti Bryan), la moglie di Brendan, che racconta al dottor Frome di avere acquistato un arma da fuoco nel caso dovesse difendersi.

Dopo aver scoperto come finisce New Amsterdam 2, scopri la terza stagione del medical drama!

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber