Come lavare le felpe e le tute in lavatrice e conservarle nel modo giusto per avere un armadio perfetto

Se ci chiediamo quali sono i segreti e le regole per tenere in ordine l’armadio è perché sappiamo che il cambio di stagione è uno di quei momenti in cui in casa si crea il caos.

Fare una scelta degli abiti e degli accessori da riporre e di quelli da dare via è il primo passo. Alcuni capi devono essere lavati e conservati, altri invece possono tornare utili anche per la stagione calda. Le tute invernali, per esempio, non si utilizzano in primavera e d’estate mentre le felpe sono sempre utili perché possono essere indossate durante una serata particolarmente fresca.

Tecniche per non rovinare i capi

Le felpe sono indumenti che non si sporcano facilmente. Lavarle meno possibile le fa durare nel tempo. Cerniera e cappuccio sono parti delicate per cui è necessario utilizzare il programma giusto per il lavaggio altrimenti potremmo fare danni.

Dopo averle utilizzate un numero sufficiente di volte, decidiamo come lavare le felpe se emanano cattivi odori. Se siamo indecisi possiamo ricorrere a un trucco molto semplice. Osserviamo il collo e se troviamo macchie scure di sudore allora procediamo.

Leggi anche:  Vinci gratis 2 matite Montanino di Montana

Prima di metterla in lavatrice, giriamo la felpa al contrario per proteggere i colori esterni. Non appallottoliamola dentro al cestello e scegliamo un lavaggio delicato. La temperatura non dovrà mai superare i 40 gradi ed evitiamo di usare l’ammorbidente che potrebbe rovinare il tessuto. Scegliamo un detersivo delicato oppure prepariamo una mistura di sapone di Marsiglia a scaglie e bicarbonato da inserire direttamente nel cestello.

Le tute che vengono utilizzate per attività sportiva, invece, si sporcano più facilmente quindi il numero di lavaggi aumenta. Manteniamo sempre i 40 gradi oppure programmiamo un lavaggio a freddo e utilizziamo un detersivo delicato che contenga enzimi per eliminare il sudore.  Facciamo inoltre una centrifuga senza tanti giri in modo che l’imbottitura non si danneggi.

Come lavare le felpe e le tute in lavatrice e conservarle nel modo giusto per avere un armadio perfetto

Per recuperare spazio e tenere l’armadio in ordine, dedichiamo all’abbigliamento sportivo uno spazio apposito in cui sistemeremo l’attrezzatura utilizzata per allenarci e uno per le felpe.

Leggi anche:  Màkari avrà una terza stagione?

La felpa va piegata partendo dalla parte posteriore e incrociando le maniche al centro per creare una forma che sia più regolare possibile e senza pieghe. Quindi evitiamo di unire le spalle perché si formerebbe una piega verticale che rimarrebbe una volta indossata. Pieghiamola invece unendo la parte inferiore a quella superiore e inseriamola dentro il cappuccio per formare un fagotto uniforme. Tiriamo i cordoncini per stringere la piega.

Le tute pesanti possono essere piegate nello stesso modo e riposte nei contenitori che dovremo conservare. Sistemiamole nel fondo e lasciamo le maglie a maniche lunghe e gli accessori in superficie. Quando il contenitore è pieno, possiamo usare i lati per inserire altra biancheria sfruttando l’elasticità del contenitore. In questo modo l’armadio non sarà ingombro di capi che sono inutili per la stagione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Amici, allievo prepara la valigia | I fan esplodono: “lo avete distrutto questo ragazzo”

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook