Come pagare con PayPal senza carta di credito? Ecco la risposta

Esistono strumenti che pur essendo “recenti” nello sviluppo finale, stanno attraversando un periodo particolarmente florido e produttivo sotto ogni punto di vista, ma anche nel contesto dei pagamenti telematici e digitali pochi possono vantare un’influenza ed un successo paragonabile a Paypal, che nell’ultimo decennio costituisce un servizio che è passato da essere considerato “utile” a estremamente importante e anche simbolo della sicurezza delle transazioni.

Strumento di successo

Paypal infatti, società statunitense oggi particolarmente florida ed attiva in tutto il mondo (in Italia è attiva dal 2005), è stata a lungo legata ad Ebay, che ne ha di fatto controllato le “gesta” fino a non troppi anni fa. Il servizio ha iniziato a farsi un nome come servizio di pagamento, soprattutto nel ruolo di “intermediario” tra due parti, ad esempio per portare a termine i pagamenti digitali.

Leggi anche:  Draghi mette la fiducia sul green pass e salva la Lega dall'implosione

E’ la struttura in primis a garantire a Paypal una certa fluidità nel funzionamento e successo, in quanto questo consiste nell’effettuare transazioni senza condividere i dati della carta con il destinatario finale del pagamento, ed anche se solitamente viene utilizzato per l’appunto come intermediario, ha una funzione di conto vera e proprio, qualcosa di molto simile ad un conto bancario.

Come pagare con PayPal senza carta di credito? Ecco la risposta

Trattandosi di conto, Paypal non necessita di una carta prepagata o una carta di credito per fungere in quanto è Paypal stesso una sorta di “portafoglio virtuale”, al quale è possibile associare gran parte delle carte prepagate o di credito, anche se continua ad esistere una carta prepagata proprietaria.

Leggi anche:  Da Fico a Taverna: i Cinque stelle che Grillo non vuole più in parlamento

E’ quindi possibile effettuare una transazione semplicemente utilizzando il wallet di Paypal, che è adibito al concepimento di diverse operazioni, come anche i bonifici. In nessun caso Paypal divulga informazioni personali dell’utilizzatore nonchè quelle delle carte associate, si tratta una delle prerogative principali del servizio che da anni è considerato tra i più affidabili e sicuri in assoluto.

PayPal truffe


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Performative 01 a L'Aquila: ecco quando, il programma

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook