Come pulire la friggitrice ad aria anche quando molto sporca e togliere la puzza più 2 errori da evitare

Oggigiorno molte persone usano la friggitrice ad aria. La frittura è un metodo di cottura molto amato. Le classiche patatine fritte sono semplicemente irresistibili. Soprattutto i bambini ne sono ghiottissimi. Sono davvero tanti i cibi che possiamo friggere: cotolette di carne, pesce e verdure. Ma non solo. Possiamo friggere infatti anche tanti dolci. Pensiamo a chiacchiere, frittelle e castagnole, che tra l’altro abbiamo assaporato fino a ieri, visto che siamo appena usciti dal periodo di Carnevale. Dolce o salato che sia, il fritto è una gran tentazione. Servito caldo e croccante è davvero difficile resistergli. Tuttavia, sappiamo bene che la frittura non è uno dei metodi di cottura più sani. Non bisogna infatti eccedere.

La friggitrice ad aria è l’elettrodomestico che ci permette di concederci un peccato di gola qualche volta in più. Basta infatti poco olio per ottenere comunque cibi fritti molto gustosi. Come qualunque elettrodomestico, anche la friggitrice ad aria necessita di una corretta e periodica manutenzione. Per garantire un’ottima efficienza, è poi fondamentale lavarla dopo ogni utilizzo. Vediamo allora insieme come procedere.

Ecco come pulire la friggitrice ad aria anche quando molto sporca e togliere la puzza più 2 errori da evitare

Anzitutto, prima di procedere con la pulizia, bisogna attendere che la friggitrice si sia completamente raffreddata. Inoltre, si deve staccare la presa di corrente per poter operare in tutta sicurezza. A questo punto, bisogna pulire i vari cestelli interni usando una soluzione di acqua calda e sapone. Va benissimo il classico detersivo per piatti. Usare un panno morbido o una spugna non abrasiva. Per alcuni modelli è anche possibile mettere i vari componenti in lavastoviglie. In tal senso, consultare bene il libretto delle istruzioni. Una volta fatto ciò, pulire la parte interna della friggitrice con un panno umido e un goccio di detersivo per piatti. Dopo che ci siamo occupati delle parti interne, rovesciamo la friggitrice ad aria e, sempre con una spugnetta umida, puliamo la resistenza. Asciugare quindi a mano o, meglio ancora, far asciugare all’aria aperta.

Leggi anche:  Anticipazioni Love Is In The Air 6 dicembre  2021: episodio 148

Vediamo cosa fare in caso di sporco molto ostinato

Nonostante la corretta pulizia di base, può capitare che vi siano macchie di sporco o incrostazioni particolarmente dure e difficili da togliere. In questo caso, creare una cremina mescolando acqua e bicarbonato. Applicarla direttamente sullo sporco ostinato e lasciare in posa una decina di minuti. Trascorso tale tempo, strofinare con un panno o una spugna morbida inumiditi.

E per la puzza?

Il fritto è sicuramente buono ma, in fase di cottura, inevitabilmente rilascia un odore non proprio gradevole. A lungo andare, la puzza può permanere anche nella friggitrice. Per risolvere questo fastidio ci sono varie soluzioni tra cui poter scegliere.

Leggi anche:  Ecco come organizzare un angolo ufficio in casa senza spendere troppo e arredarlo in modo accogliente e funzionale

Anzitutto, si potrebbe provare a strofinare mezzo limone sulle parti interne della friggitrice e risciacquare dopo circa 30 minuti.

In alternativa, si potrebbe inserire nel cestello qualche pezzetto di pane o una mela tagliata a metà. Impostare poi la temperatura a 180 o 200 °C e azionare. Far riscaldare per 10 minuti circa. E così, ecco come pulire la friggitrice ad aria.

Attenzione infine a 2 errori che molte persone commettono. Mai usare pagliette in metallo o spugne in materiale abrasivo. Inoltre, mai immergere direttamente nel lavello pieno di acqua il corpo principale del macchinario stesso.

Approfondimento

Per pulire e far brillare rame e argento non aceto né bicarbonato, ma questo impensabile ingrediente che abbiamo già in casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Riccardo Muti saluta Torino, tornerò a lavorare al Regio

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook