Come pulire la lavastoviglie senza errori e senza rovinarla per sempre con spugne, bicarbonato e detersivi

Pulire la cucina dopo un pranzo o una cena è davvero faticoso. A maggior ragione se abbiamo avuto tanti ospiti o semplicemente una famiglia numerosa. Tra le operazioni che più persone odiano e che ci tolgono moltissimo tempo c’è la pulizia dei piatti. Ed è proprio per questo motivo che moltissimi scelgono di facilitarsi la vita con una lavastoviglie. Attenzione però. Questo elettrodomestico, così come la friggitrice ad aria, è uno dei più delicati in assoluto. Ma niente paura, perché ecco come pulire la lavastoviglie senza errori e farla durare molto più a lungo. Vediamo quali sono i prodotti giusti da usare, quelli da evitare e le tecniche di pulizia più corrette.

L’esterno della lavastoviglie

Partiamo dalla pulizia della parte esterna. L’esterno della lavastoviglie viene spesso ignorato e il rischio è che la polvere e lo sporco vadano a finire nell’interno. Il nemico numero uno è proprio la polvere. Prendiamo un comunissimo panno attira-polvere e puliamo il pannello dell’elettrodomestico. A questo punto possiamo pulire con un altro panno bagnato con acqua e un cucchiaio di aceto. Evitiamo sempre la carta assorbente e le spugnette abrasive. Rischiamo di graffiare e rovinare per sempre la superficie.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta pizza di zucchine di zia Cri

Se abbiamo una lavastoviglie a incasso il concetto di base non cambia. Usiamo ancora il panno attira-polvere per togliere la polvere dalle parti esposte e dalle guarnizioni. Eviteremo che entri all’interno e renda la macchina inutilizzabile.

Come pulire la lavastoviglie senza errori e senza rovinarla per sempre con spugne, bicarbonato e detersivi

La pulizia dell’interno della lavastoviglie è un’operazione fondamentale per allungare la vita dell’elettrodomestico e degli stessi piatti. Il prodotto più indicato per pulire il vano è probabilmente l’aceto bianco. Usiamolo, però, nel modo giusto. Prendiamo di nuovo il nostro panno, bagniamolo con qualche goccia di aceto e passiamo delicatamente sulle pareti interne. Facciamo agire per qualche minuto sulle macchie e poi risciacquiamo.

L’aceto può rivelarsi utile anche per la pulizia periodica e i lavaggi a vuoto. A patto di non mischiarlo mai con le pastiglie, il detersivo o altri prodotti. Rischiamo di creare una schiuma difficile da togliere che non farà altro che aumentare lo sporco.

Leggi anche:  Soleil Sorge a Verissimo: la verità sul fidanzato Carlo e a proposito di Alex…

Un prodotto che dovremmo trattare con cura è il bicarbonato. Molti lo consigliano perché è in grado di pulire allo stesso tempo piatti e lavastoviglie. Se però l’elettrodomestico ha componenti in alluminio oppure laviamo padelle di questo materiale dovremmo sempre evitarlo. Il mix tra acqua, bicarbonato e alluminio potrebbe togliere lucentezza alla lavastoviglie e alle stesse pentole.

Molto meglio usare dell’olio di limone o degli estratti (senza parti solide) di altri agrumi. Saranno utili per pulire parti complesse come i filtri e allo stesso tempo potrebbero aiutarci contro i cattivi odori.

Lettura consigliata

Se vogliamo impasti da chef e pane e torte degni dei ristoranti, dobbiamo evitare questi 5 gravissimi errori con la planetaria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Temptation Island: Marcuzzi fatta fuori? Le coppie papabili di Bisciglia

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook