Corleone. Percepiva il reddito cittadinanza per conto di una persona deceduta. Denunciato

Condividi articolo tramite:

– Advertisement –

– Advertisement –

AgenPress –  La Gdf ha individuato a Corleone una persona, denunciata per truffa aggravata, che percepiva il reddito di cittadinanza di una persona deceduta nel 2020. In un primo momento  l’attenzione degli investigatori si era concentrata sull’originario percettore del reddito che non avrebbe avuto diritto alla prestazione poiché, all’atto della presentazione dell’istanza, era sottoposto a misura cautelare personale.

I finanzieri di Corleone hanno poi scoperto che a gennaio 2021, dopo la morte del beneficiario del reddito di cittadinanza, un’altra persona ha presentato, per conto del defunto, una nuova dichiarazione sostitutiva unica mirata a garantire il proseguimento dell’erogazione del beneficio, fino a scadenza prevista a giugno 2021.

Leggi Anche |  Mattanza di delfini alle isole Faroe. Massacrati in 1500 con arpioni, coltelli e trapani elettrici

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Oroscopo Ariete e tutti i segni di oggi 26 e domani 27 ottobre

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: