Cosa dobbiamo aspettarci da Loki, la nuova serie Marvel su Disney+

Ecco cosa dobbiamo aspettarci dalla serie Marvel Loki.

Ilenia Pecchiari

Si accorciano i giorni che ci dividono dall’arrivo della serie Marvel “Lokisu Disney+, dove il primo episodio farà capolino il 9 Giugno 2021. Ma di cosa parla Loki? Cosa dobbiamo aspettarci da questa serie così tanto attesa dai fan di tutto il Mondo?

Potrebbe anche interessarti il nostro articolo: la storia di Loki raccontata in 30 secondi.

Ti ricordiamo che per vedere Loki in streaming è necessario essere abbonati alla piattaforma Disney+: disponibile un abbonamento mensile a 8,99 euro/mese e annuale a 89,90 euro/anno.

Abbonati a Disney+ qui

Loki: cosa aspettarsi dalla serie Marvel

La storia si svilupperà intorno al fratello adottivo di Thor alle prese con le linee storiche e del multiverso che ha modificato nel corso della sua fuga con il Tesseract che abbiamo visto in “Avengers Endgame”. Preso in custodia dallo TVA (Time Variance Authority), un’associazione che si occupa di salvaguardare le stesse, dovrà collaborare per sistemare i suoi pasticci, affiancato da Mobius M. Mobius (Owen Wilson). Certo, il nostro amico non aveva molta scelta, da come si vede nella nuova clip: se non avesse accettato sarebbe stato cancellato dalla faccia della storia senza repliche.

Nel corso della sua carriera fumettistica Mobius ha incontrato altri supereroi che violavano le leggi del TVA, tra cui She-Hulk, cugina dell’amato Bruce Banner, a cui verrà dedicata una serie tv nel 2022 sempre con esclusiva Disney+. Chissà, potremo anche aspettarci un ulteriore comparsa di Wilson in futuro.

Oltre a Tom Hiddleston, che riprenderà i panni di Loki, nella serie saranno presenti anche Gugu Mbatha-Raw, che interpreterà Ravonna Lexus Renslayer, giudice del TVA, e Wunmi Mosaku per Hunter B-15, soldato semplice del TVA. Inoltre saranno presenti Sophia Di Martino nella controparte di Lady Loki e Richard E. Grant, che potrebbe vestire i panni di un Loki più anziano e perciò proveniente da un altro universo. Secondo alcuni rumor, poi apparentemente confermati dallo stesso giovane attore sul suo profilo Instagram, a ritornare in scena sarebbe anche il piccolo Loki interpretato da Jack Anthony Veal, comparso in “Thor”.

Tom Hiddleston inoltre sarà il produttore esecutivo della serie insieme al noto Kevin Feige.

In questa serie il Dio dell’inganno non è lo stesso cattivo ragazzo diventato “buono” che abbiamo visto spegnersi e sacrificarsi, e perciò molte persone si domandano se il nuovo ripercorrerà le stesse tappe di coscienza. Sembra infatti che la serie giocherà parecchio su questo velo di amico – nemico che ricoprirà il Dio, lasciandoci indecisi sulla sua condotta. Senza contare la curiosità sulle marachelle fatte nei vari scenari che si sono visti nei diversi trailer rilasciati.

Il capo sceneggiatore Michael Waldron afferma che la serie aprirà MCU al multiverso e perciò, insieme alla serie WandaVision vincitrice di quattro MTV Awards nella scorsa edizione, al secondo film di Doctor Strange: The Multiverse of Madness.

Che sia presente anche questa versione di Loki nel lungometraggio? Continuiamo a contare i giorni, tenendo sempre gli occhi aperti, perché in fondo, si tratta pur sempre del Dio dell’Inganno.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber