Cosa succede quando scade la patente con la 104

Sempre più famiglie riscontrano purtroppo delle serie difficoltà nel riuscire a sostenere le varie spese. In tale ambito, pertanto, è importante sapere quando giungono in nostro aiuto delle agevolazioni ad hoc che ci permettono di tirare un sospiro di sollievo. Diverse, d’altronde, sono le misure messe in campo governo, molte delle quali in grado di dare un aiuto davvero molto importante a tante persone.

Tra quelle più note si annoverano senz’ombra di dubbio quelle a favore dei titolari Legge 104 e i famigliari che hanno fiscalmente a carico un disabile. Proprio soffermandosi su quest’ultimi sono in molti a chiedersi cosa succede quando scade la patente con la Legge 104, ovvero se il soggetto interessato non guida più. Ecco come funziona.

Cosa succede quando scade la patente con la 104: attenti ai requisiti

Abbiamo già visto come i titolari di Legge 104 e i famigliari che hanno fiscalmente a carico un disabile possono avere la macchina, quasi, gratis. Allo stesso tempo non mancano dubbi, con molti che ad esempio si chiedono cosa succede quando scade la patente con la Legge 104, ovvero se il soggetto interessato non guida più.

Leggi anche:  Si parla di abolire il reddito di cittadinanza ma la povertà aumenta. 667mila bimbi a rischio, il livello più alto dal 1995

Ebbene, a tal proposto è bene sapere che hanno diritto alle agevolazioni previste dalla legge 104 per le auto le persone non vedenti; sorde; ma anche con disabilità psichica o mentale titolari dell’indennità di accompagnamento. Tra gli altri si annoverano coloro che hanno una grave limitazione della capacità di deambulazione o con pluri amputazioni.

Il riconoscimento di tali agevolazioni, a differenza di quanto si possa pensare, non è automatico. I soggetti interessati, infatti, il primo anno devono provvedere a presentare apposita richiesta con tanto di documentazione attestante il possesso dei requisiti richiesti.

Nel caso in cui si desideri beneficiare dell’esenzione del bollo auto, ad esempio, la richiesta deve essere effettuata entro 90 giorni dalla data entro cui bisognerebbe fare il relativo pagamento.

Leggi anche:  Conte, cerca un canale con Draghi Ma è giallo su una telefonata

Documento di guida scaduto ed esenzione bollo auto: come funziona

Soffermandosi sull’esenzione del bollo auto, ad esempio, è bene ricordare che si ha diritto a tale agevolazione quando l’intestatario del mezzo è la persona disabile oppure un familiare del quale è fiscalmente a carico. Si viene considerati tali, ricordiamo, quando si ha un reddito annuo inferiore a 2840,51 euro.

Una volta ottenuto il riconoscimento dell’esenzione, tale agevolazione continuerà ad essere valida anche in seguito. Sarà infatti compito dei soggetti beneficiari provvedere a dare tempestiva comunicazione nel caso in cui dovessero venir meno i requisiti, come ad esempio se si procede con la demolizione del mezzo.

Ma cosa succede se nel frattempo scade la patente con la Legge 104? Ebbene, bisogna sapere che nel caso in cui si sia in possesso di tutti i requisiti richiesti è possibile continuare a beneficiare di tale agevolazione. Questo a patto che il veicolo venga utilizzato in modo esclusivo o permanente a favore proprio del soggetto disabile.

Leggi anche:  Scoperti 117 furbetti del reddito di cittadinanza tra Cefalù e paesi vicini.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook