Covid, contagi in aumento. E in Belgio saltano i mercatini

Condividi articolo tramite:

Il Belgio risulta al momento come uno dei 10 Paesi più a rischio d’Europa per numero di contagi da Covid: per questo, molte città hanno deciso di annullare fiere e mercatini 

Mercatini di Natale a Bruxelles

Il Belgio in questo momento è classificato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) come uno dei paesi più a rischio esplosione di contagi, insieme a Bulgaria, Croazia, Estonia, Grecia, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica ceca, Slovenia e Ungheria. Per questo il Governo belga ha varato misure di restrizione strettissime e buona parte dei mercatini è già stata annullata, e sembra essere a rischio anche la restante.

I mercatini di Natale chiusi in Belgio 

La ragione per cui molti sono rimasti spiazzati è che sembrava finalmente tutte queste occasioni di incontro e serenità fossero finalmente garantite, ed è ovviamente triste vedere come, invece, si respiri ancora un clima di grande incertezza.

Leggi Anche |  American Horror Stories, svelato il poster del nuovo spin-off

Il primo comune ad annullare il tradizionale mercatino è stato quello di Lierse, poco distante da Anversa, che si sarebbe dovuto tenere nelle giornate del 10, 11 e 12 dicembre. A seguire, a causa dell’aumento di contagi da Covid sono stati annullati anche i mercatini di Leuven e Lier, molto più famosi.

«A causa dei dati meno favorevoli del coronavirus e di tutti i rischi associati, abbiamo deciso di aspettare un altro anno prima di organizzare il mercatino di Natale di Leuven». Queste sono state le parole con cui è stata giustificato dagli organizzatori l’oscuramento del sito internet dedicato all’evento che era previsto per il periodo 8 dicembre-8 gennaio.

Leggi Anche |  Cowboy Bebop, il live-action dal 19 novembre su Netflix

Per adesso, a restare confermati sono i mercatini di Bruxelles (26 novembre – 2 gennaio) e Bruges (26 novembre – 9 gennaio). Tuttavia si sono riservati la possibilità di chiudere all’ultimo in caso l’affluenza sia tale da non permettere che si svolgano in sicurezza.

mercatini belgio
Mercatini di Natale a Bruges

Inoltre, la chiusura di già due dei mercatini natalizi in Belgio fa temere l’effetto domino. Tra dati reali e rischi legati ai contagi, altri mercatini potrebbero prendere la medesima decisione. In un contesto europeo in cui i contagi continuano a salire e si parla ormai di quarta ondata pandemica, bisogna tenersi pronti a tutto, anche a queste nuove restrizioni.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Leggi Anche |  Il Paradiso delle Signore 5: anticipazioni 1° marzo 2021

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: