Covid, il bollettino della Regione: più nuovi positivi che guariti in provincia. Nel Forlivese 23 contagiati

Condividi articolo tramite:

Sono 23 i nuovi positivi nel Forlivese. E’ quanto emerge dal bollettino della Regione che fotografa l’andamento dell’epidemia in Emilia-Romagna. In tutta la provincia si contano 66 nuovi casi, mentre i dichiarati guariti sono 41, con un saldo positivo a favore dei nuovi contagiati. I nuovi casi sono 14 a Forlì, 3 a Forlimpopoli, 2 a Bertinoro, 2 a Castrocaro e un caso ciascuno a Meldola, Tredozio Oggi non è stato comunicato nessun decesso.

Così in Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 416.844 casi di positività, 617 in più rispetto a ieri, su un totale di 29.777 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (2,1%). Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 6.094.213 dosi; sul totale sono 2.875.944 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 617 nuovi contagiati, 220 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 240 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 340 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 36,8 anni.

Leggi Anche |  Naomi Watts, i cult che la consacrano attrice di fama mondiale

Sui 220 asintomatici, 133 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 1 con lo screening sierologico, 58 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 con i test pre-ricovero. Per 24 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 143 nuovi casi, seguita da Modena (114). Poi Rimini (70), Parma (64), Piacenza (48) e Cesena (44). Quindi Reggio Emilia (38), Ravenna (37), Ferrara (27) e infine, Forlì (23) e il Circondario Imolese (10). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 10.858 tamponi molecolari, per un totale di 5.626.842. A questi si aggiungono anche 18.919 tamponi antigenici rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 612 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 388.419. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 15.021, come ieri. Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 14.578 (+4), il 97% del totale dei casi attivi. Si registrano cinque decessi: 2 in provincia di Modena (una donna di 96 anni e un uomo di 85), 2 in provincia di Piacenza (entrambi uomini, rispettivamente di 91 e 70 anni) e 1 a Parma (un uomo di 70 anni).

Leggi Anche |  L'Italia attende la decisione del governo sulle nuove regioni arancioni e rosse

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.404. Rispetto a ieri è in calo (-2) il numero dei ricoverati in terapia intensiva (43) e quello negli altri reparti Covid, che sono attualmente 400 (-2) Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 5 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 5 a Parma (+1), 3 a Reggio Emilia (-1), 5 a Modena (invariato), 10 a Bologna (-2), 2 a Imola (invariato), 5 a Ferrara (invariato), 1 a Ravenna (invariato), 1 a Forlì (invariato), 6 a Rimini (-1). Nessun ricovero in terapia intensiva a Cesena.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Prevenzione e limitazione delle emissioni odorigene. Approvato in Basilicata il disegno di legge

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: