Covid, in Lombardia raccolte oltre 2mila sacche di plasma iperimmune – Il Giorno


Plasma iperimmune
Plasma iperimmune

Milano, 20 novembre 2020 – Prosegue la raccolta di plasma iperimmune da usare per il trattamento dei malati di Covid: sono 2.200 le sacche raccolte in 6 mesi in Lombardia, di cui la metà ottenute grazie ai donatori di Avis Lombardia, che hanno aderito al ‘Progetto Plasma Iperimmune’. Un progetto ancora in corso e per cui Avis Lombardia lancia un appello a tutti i donatori che abbiano avuto il Covid o sintomi compatibili con questa malattia a farsi avanti per donare il loro plasma. A fare un bilancio del progetto è stata Avis Lombardia in una conferenza virtuale.

“Tramite le nostre unità, che però non sono presenti in tutte le province, abbiamo raccolto più di 1000 sacche di plasma iperimmune – spiega Oscar Bianchi, presidente di Avis Lombardia -. Le altre vengono raccolte dalle unità trasfusionali presenti negli ospedali”. Non tutto il plasma raccolto può essere utilizzato per diventare plasma iperimmune, ma deve avere una certa soglia di anticorpi al virus SarsCov2. “Gli studi condotti in primavera sui campioni raccolti nel lodigiano – aggiunge Giuseppe Cambiè, direttore sanitario Avis Regionale Lombardia – hanno mostrato che circa un quarto dei donatori aveva gli anticorpi al virus. Cifra poi calata con l’estate, in linea con la diminuzione dei contagi e della circolazione del virus, e ora di nuovo in aumento. La raccolta di plasma iperimmune è più efficace se fatta nel momento e nell’area in cui il virus sta circolando di più”.

Leggi Anche:  gol e highlights della 7 giornata di Serie A

In base ai dati presentati nel territorio di Brescia da metà giugno ha aderito circa il 35% dei donatori di plasma e di questi il 2,5% aveva la soglia di anticorpi idonea. Nella provincia di Bergamo nei primi 3 mesi sono stati reclutati oltre 1400 donatori periodici di plasma, di cui il 22% aveva gli anticorpi. Tra gli immunizzati il 40% ha un livello di anticorpi elevato considerato iperimmune, che è stato donato più’ volte. Nel territorio di Cremona, circa il 15% dei donatori abituali di plasma ha sviluppato gli anticorpi anti Covid-19 e ha potuto donare il plasma iperimmune.

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi Anche:  Coronavirus, gesto di solidarietà nel Vibonese: "Test gratuiti per le famiglie bisognose"

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook
Se invece vuoi ricevere in tempo reale ogni notizia pubblicata attiva le notifiche da qui.