CTR Lecce annulla avviso di accertamento IMU

LECCE- La Commissione Tributaria Regionale di Lecce, accogliendo le tesi degli Avv.ti Maurizio e Alessandro Villani, ha accolto l’appello del contribuente e ha annullato l’avviso di accertamento IMU del Comune di Lecce notificato per l’anno 2014 ad un appuntato scelto della Guardia di Finanza, a cui per legge spetta l’esenzione IMU.

La Commissione -si legge nella nota- ritiene che  debba essere fatta una valutazione complessiva di tutti i fatti e circostanze, tenendosi in debito conto il comportamento del contribuente ed i detti principi di buona fede e leale collaborazione che devono essere sempre presenti nel rapporto con la pubblica amministrazione, oltre che quelli di giustizia sostanziale ed equità tributaria, poiché, anche se in ritardo, l’adempimento formale della variazione è stato comunque adempiuto nel 2019, prima della emissione dell’avviso di accertamento. Di conseguenza, il Comune di Lecce ha avuto comunque gli strumenti e il tempo per verificare la sussistenza o meno delle condizioni di legge per la spettanza della agevolazione, che in effetti non contesta mai, limitandosi a disconoscerla per il solo aspetto formale. Pertanto, la Commissione, accoglie così l’appello del contribuente e dichiara illegittimo l’avviso di accertamento IMU per l’anno 2014 del Comune di Lecce.

Leggi anche:  Franco Locatelli, il presidente del Css contro i no green pass

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Quali sono i casi in cui Aifa prevede una terza dose di vaccino

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook