Da ottobre bollette luce e gas quasi azzerate in fattura per molte famiglie

La crisi economica determinata dapprima dalla pandemia e poi dal conflitto in Ucraina hanno indotto il Governo ad adottare misure urgenti in diversi settori. Tra queste l’ampliamento del Bonus Sociale di elettricità e gas grazie al Decreto-Legge del 21 marzo 2022 n.21. In particolare sono state previste diverse agevolazioni per fronteggiare i rincari dell’energia. Queste misure hanno l’obiettivo primario di tutelare il potere d’acquisto dei cittadini e famiglie. Pertanto dal 1° aprile e fino al 31 dicembre 2022 tantissime famiglie potranno accedere al Bonus sconto in bolletta grazie al Decreto-Legge n.21/22.

Quest’ultimo infatti ha ampliato la platea di beneficiari del Bonus luce e gas aumentando la soglia ISEE fino a 12.000 euro. Pertanto con la deliberazione del 2 agosto n.380/2022/R/COM, l’ARERA ha predisposto l’attuazione di quanto previsto dall’art.6 del Decreto per il riconoscimento e accesso al Bonus. In particolare ha approvato le modalità per il riconoscimento dei Bonus sociali luce e gas per disagio economico per il 2022 agli aventi diritto.

In cosa consiste e come ottenerlo per i cittadini con ISEE fino a 12.000 euro

Per accedere al Bonus basterà presentare la DSU e ottenere un’attestazione ISEE. Quest’ultima poi dovrà trasmettersi all’INPS telematicamente mediante le proprie credenziali d’accesso o mediante un Patronato. L’INPS una volta acquisita la DSU selezionerà in maniera automatica le famiglie che potranno accedere allo sconto in bolletta, trasmettendo i dati all’Acquirente Unico che collabora con l’ARERA. L’Acquirente Unico, tramite il proprio portale SII comunicherà i dati degli utenti agli enti erogatori di luce e gas. Questi ultimi automaticamente applicheranno lo sconto a coloro che ne avranno diritto.

Da ottobre bollette luce e gas quasi azzerate in fattura per molte famiglie

Con la deliberazione dell’ARERA, in particolare nel suo allegato, si stabiliscono le modalità e le tempistiche relative ai Bonus sociali per disagio economico. Per quanto riguarda la platea dei beneficiari con ISEE fino a 12.000 euro, i Bonus decorrono dal 1°aprile fino al 31 dicembre 2022. Mentre se l’attivazione è successiva, decorrono dalla data di attivazione della fornitura agevolabile individuata dal SII. Lo sconto in fattura si applicherà dal mese di ottobre, ma sarà fondamentale la data di presentazione della DSU. Per quelle presentate entro settembre lo sconto si applicherà entro novembre. Mentre per quelle inviate dopo, lo sconto si applicherà il mese successivo.

Tali Bonus sono riconosciuti per l’intero periodo dell’agevolazione, mediante il riconoscimento anche di quote già maturate. In particolare le imprese erogatrici devono riconoscere i ratei pregressi in un’unica soluzione all’utente beneficiario dandogliene notizie. Le somme già fatturate saranno oggetto di idonea compensazione.

Infine qualora la fornitura risultasse chiusa al momento del riconoscimento dell’agevolazione e l’impresa abbia già emesso fattura dovrà erogarla per la parte di sua competenza. In particolare o mediante un assegno circolare non trasferibile o altre modalità individuate dall’operatore stesso. Pertanto per tante famiglie arriveranno da ottobre bollette luce e gas quasi azzerate con lo sconto in fattura o assegni direttamente a casa.

Lettura consigliata

Con questa domanda i titolari di Legge 104 otterranno fino a 277 euro sulle bollette della luce senza limiti di reddito ISEE

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Green pass, Cdm estende obbligo per lavoratori scuola e Rsa. Draghi: 'A breve ampio intervento'