Da quando e come richiedere il bonus psicologo, procedura con SPID

Da quando e come sarà possibile richiedere il bonus psicologo? In molti sono interessati al contributo
per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia introdotto dal decreto legge dello scorso 30 dicembre 2021, n. 228 e poi convertito in legge a febbraio 2022. Fra pochi giorni si potrà procedere in tal senso e l’INPS, con apposita circolare, ha chiarito i requisiti utili per l’aiuto ma anche le modalità di inoltro della specifica richiesta.

Beneficiari

i destinatari del bonus psicologo sono tutti i cittadini con Isee non superiore ai 50.000 euro e con l’esigenza di ottenere supporto a seguito di condizioni di depressione, ansia e stress legati al periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica. Con l’aiuto si intende dare il giusto sostegno economico a chi è in condizioni di estrema fragilità e non può permettersi una consulenza di un professionista.

Leggi anche:  Al via le riprese di Shetland 6, prima foto dal set: la nuova stagione a fine 2021?

Tempi e modalità di invio delle domande

Le domande per la richiesta del bonus psicologo potranno essere inoltrate da lunedì 25 luglio e fino al prossimo 24 ottobre. Alla scadenza di questo periodo, saranno elaborate delle graduatorie degli aventi diritto, con priorità per i cittadini con reddito più basso e sulla base delle risorse disponibili.

Per inoltrare la domanda è fondamentale avere un’identità digitale SPID o in alternativa, una carta d’identità elettronica o carta nazional dei servizi. Il servizio “Contributo sessioni psicoterapia” è accessibile tramite home page del sito web dell’Istituto www.inps.it, seguendo il percorso “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Punto d’accesso alle prestazioni non
pensionistiche”.
Per i non avvezzi alla modalità di inoltro digitale della domanda, la stessa potrà essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale, chiamando da rete fissa gratuitamente al numero verde 803.164, Da rete mobile il numero di riferimento è invece lo 06.164164 (quest’ultimo è a pagamento, in base proprio piano telefonico).

Leggi anche:  Ingannevole il messaggio PosteInfo per sospensione account

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Nuovi sviluppi su riapertura palestre, piscine e calcetto dopo il 15 gennaio

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook