Dal 2 agosto cambiano le tariffe di Dazn

Nuove norme sul numero di dispositivi utilizzabili

Antonio de Felice
14 Giugno 2022 alle 08:14

Si rinnovano i piani tariffari di Dazn, la piattaforma sportiva via streaming che ha i diritti per trasmettere tutta la Serie A di calcio fino al 2024.

Il piano “Standard” rimane a 29,99 euro al mese, ma permette di registrare all’app di Dazn solo fino a due dispositivi e di utilizzarli in contemporanea (sia per i programmi live che per quelli a richiesta) a patto che entrambi siano collegati alla stessa rete Internet (via cavo o via wi-fi), mentre per l’uso in mobilità (su un treno, per esempio) può funzionarne solo uno alla volta.

Leggi anche:  Il Paradiso delle Signore 6, cosa sta tramando Umberto contro Flora? 

Il “Piano Plus” a 39,99 euro al mese consente invece di abbinare all’app Dazn fino a sei dispositivi, mentre in mobilità sarà permesso l’uso simultaneo per due anche se sono collegati a reti Internet differenti. Queste offerte riguarderanno sia i nuovi abbonati che quelli vecchi (il piano precedente si trasformerà automaticamente in “Standard” oppure si può scegliere l’upgrade a “Plus”).

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Conferma ufficiale per The Ferragnez 2. Parlano Fedez e Chiara Ferragni

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook