Dal 30 giugno al via le domande di questo concorso per 14 posti a tempo indeterminato categoria C per diplomati

Un altro bando di concorso interessante è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Negli ultimi tempi abbiamo visto come molti uffici pubblici si stiano rinnovando. Tanti sono i posti messi a concorso in tutta Italia ogni settimana, per laureati e diplomati. Alcuni di questi bandi sono ancora aperti ed è possibile inviare la propria candidatura. Ad esempio, c’è tempo fino al 14 luglio per inviare la domanda per uno dei 15 posti per il Comune di Viterbo.

Oggi vedremo in cosa consiste questo nuovo concorso appena indetto dall’Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego. Si tratta di posti a tempo indeterminato, ma per esigenze dell’Amministrazione si potrà utilizzare anche la graduatoria. Questo significa che anche gli idonei non vincitori potranno avere l’opportunità di un contratto, anche se a tempo determinato.

Dal 30 giugno al via le domande di questo concorso per 14 posti a tempo indeterminato categoria C per diplomati

Per poter partecipare alla selezione è necessario possedere determinati requisiti, tra cui la cittadinanza italiana. È possibile accedere anche con altra cittadinanza, ma è necessario regolare permesso di soggiorno e la conoscenza della lingua. Dopodiché troviamo i requisiti standard per i concorsi pubblici oltre al titolo di studio, il diploma di scuola secondaria quinquennale. È prevista una valutazione dei titoli per chi ha avuto esperienza nel campo nella Regione Toscana o in altri uffici pubblici. La valutazione terrà conto anche di titoli formativi, del possesso della laurea o di determinati attestati di qualifica.

Leggi anche:  Professor T (UK), dal 27 luglio su Rai 2

Modalità d’esame e invio della candidatura

Se le domande inviate dovessero superare le 800, è prevista una prova preselettiva che supereranno i primi 500 idonei. La prova preselettiva non farà punteggio per la graduatoria finale di merito. Le prove d’esame saranno due, una prova scritta e una prova orale. Entrambe valutate con un massimo di 30 punti l’una, da sommare ad altri 30 punti per eventuali titoli. La prova scritta si considera superata con un punteggio a partire da 21/30, quella orale da 18/30. La graduatoria finale verrà stilata in base alla somma dei risultati delle prove.

Per quanto riguarda le materie d’esame si rimanda al bando ufficiale consultabile sul sito dell’ARTI Toscana. Ma si parla di materie come diritto amministrativo, diritto del lavoro e diverse altre normative. La domanda si potrà presentare per via telematica entro le ore 12:00 del 29 luglio. Il link per inviare la candidatura è disponibile sul sito dell’ARTI con tutte le informazioni sul bando. Si può accedere tramite SPID, Tessera Sanitaria, Carta Nazionale dei Servizi o Carta d’Identità Digitale.

Leggi anche:  Tutto sulla terza stagione di Non ho mai… su Netflix: trama e trailer

Quindi, dal 30 giugno al via le domande di questo concorso come assistente in politiche del lavoro. Una volta formata, la graduatoria resta aperta per due anni e potrà essere utilizzata da altre Amministrazioni. Sarà inoltre disponibile anche per assunzioni a tempo determinato parziale o pieno.

Lettura consigliata

Nuove offerte di lavoro disponibili ogni giorno, ecco alcune molto allettanti part time e full time anche senza esperienza

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Ecco I Segreti di Sulphur Springs

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook