David Crosby e il dolore: l’ingestibilità e lo sconforto della sua vita

Condividi articolo tramite:

Probabilmente c’è stato un David Crosby insieme alla sua musica e successivamente, c’è stato un David Crosby e il dolore. Il famoso chitarrista dei Byrds ha raccontato tutto lo sconforto che ha attraversato ad un certo punto della sua vita. Un momento difficile che lo ha schiacciato totalmente e che lo ha reso inerme nella sua quotidianità. L’evento che scaturisce l’intero malessere, è senza alcun dubbio l’episodio che accade nel 1969. La fidanzata di David, Christine Hinton, perde la vita in un incidente stradale e fa piombare l’artista statunitense, in un dolore profondo. Nelle interviste, Crosby ricorda la difficoltà nell’affrontare quello che era accaduto, raccontando di giornate intere, trascorse per terra in studio a piangere senza sosta. I successi con il gruppo lo hanno aiutato a confondere la sua realtà e attenuare i dolori interni che aveva. L’implosione del gruppo poi, ha resuscitato sconforti che lo hanno riportato in uno stato di disperazione.

Leggi Anche |  Salvini fa paura alla Lega: sulle comunali sondaggi disastrosi (di F. Fantozzi)

David Crosby e il dolore: la rinascita musicale e la magia di un nuovo disco

Dopo il luglio del 1970, l’artista è finito a vivere su di una barca in California, le sue abitudini costani erano diventate: il cibo, la droga e l’alcol. Da questo momento sono arrivati nuovi pezzi più potenti e decisamente meno commerciali. Molti di questi brani erano anche privi di testo, racchiudendo il significato nelle loro armonie particolari con la loro magia. L’assistente prezioso per questo nuovo album, fu Jerry Garcia, dedicando il suo tempo per questo progetto, agli Wally Heider Studios di San Francisco. Afferma Crosby, che se Garcia era in giornata suonava come un dio. Ogni volta che i due si riunivano per comporre con le chitarre, succedeva una magia tutta nuova, lasciando da parte ogni elemento futile che non serviva alla musica. Il nuovo disco venne finito nel giro di tre mesi, tra la fine del 1970 e il 1971, come risultato finale venne fuori: ” If I Clould Only Remember My Name”.

Leggi Anche |  Foggia - Potenza, Serie C: diretta tv, streaming, pronostici

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Green pass: ecco cosa fare se non arriva l'SMS

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: