Dawson’s Creek, Michelle Williams: “Lavorare alla serie era come essere in fabbrica”

Michelle Williams: “Dawson’s Creek? Come essere in fabbrica”

Michelle Williams è molto grata a Dawson’s Creek, ma se c’è qualcosa di cui non sente la mancanza sono i ritmi di quel set. Parlando all’interno del panel Actors on Actorsdi Variety nel 2019, l’interprete dell’iconica Jen ha raccontato le proprie difficoltà nel restare all’interno dei rigidi meccanismi del set di Dawson’s Creek.

“[Dawson’s Creek] era un tipo di televisione molto diverso. Giravamo ventidue episodi all’anno, le sceneggiature arrivavano all’ultimo minuto e noi del cast non avevamo alcuna voce in capitolo” ha raccontato Michelle Williams, che ha concluso aggiungendo: “È stato difficile, un po’ come un lavoro in fabbrica. Era molto ripetitivo”.

Katie Holmes (Joey) E James Van Der Beek (Dawson) In Dawson's Creek 1x01. Credits: Netflix
Katie Holmes (Joey) e James Van Der Beek (Dawson) in una scena del primo episodio di “Dawson’s Creek”. Credits: Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi anche:  Film stasera in TV da non perdere domenica 19 giugno 2022

Gli anni di Dawson’s Creek sono stati comunque formativi per il volto di Jen. Grazie alla serie, infatti, ha conosciuto Busy Phillips. L’interprete di Audrey Liddell e Michelle Williams hanno legato molto fuori dal set, e oggi sono ancora migliori amiche nella vita reale. Sebbene, per Williams, Dawson’s Creek sia stata un’esperienza di apprendimento incredibile come lei stessa ammette, il ricordo di quel set le è rimasto impresso a lungo, scoraggiandola dal prendere parte a nuovi progetti televisivi per timore di incappare nelle stesse dinamiche.

Non volevo che mi si dicesse cosa fare, ecco perché non stravedevo all’idea di ripetere un’esperienza simile [a quella di Dawson’s Creek]. Ero preoccupata di perdere la possibilità di dire la mia” ha raccontato Michelle Williams. Ben diversa è stata l’esperienza sul set di Fosse/Verdon, la miniserie che l’ha vista recitare al fianco di Sam Rockwell nel portare sullo schermo le vite di Bob Fosse e Gwen Verdon.

Leggi anche:  Per pulire la piastra del ferro da stiro da sporco, ruggine e calcare basta questa economica e geniale soluzione antiruggine

Quanto alla possibilità di rivederla in un eventuale reboot di Dawson’s Creek, Michelle Williams ha ricordato ai conduttori di Today: “Il mio personaggio, Jen, è morta alla fine della serie. Dovrei tornare come un fantasma – o mettere un sacco di filtri alla telecamera per girare scene di flashback” ha scherzato Williams, aggiungendo: “Pensarci è divertente, ma non ho mai sentito parlare seriamente di un possibile ritorno della serie”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Antonio Medugno in lacrime: lo sfogo dopo l’eliminazione dal Gf Vip 6

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook