DAZN al centro del ciclone: la Lega Calcio non ci sta

DAZN al centro del ciclone: la Lega Calcio non ci sta

DAZN detiene i diritti per il Campionato di Serie A. Avrebbe dovuto permettere agli abbonati di accedere agevolmente alle partite, ma così non è successo. Gli utenti, infatti, durante il weekend hanno inoltrato centinaia di segnalazioni per mettere in evidenza l’impossibilità di connettersi. Il servizio, nelle ultime ore, si è scusato con tutti coloro che hanno riscontrato problemi. La Lega Calcio e l’Agcom, però, non sembrano disposte a perdonare.

DAZN si scusa con gli utenti: Lega Calcio e Agcom perdono le staffe

DAZN ha fatto infuriare gli utenti a causa del disservizio riscontrato. Molti abbonati, desiderosi di vedere la prima giornata di Campionato di Serie A, non sono riusciti nel loro intento per via di problemi tecnici. La piattaforma, nelle ultime ore, ha cercato di calmare le acque tramite un lungo messaggio di scuse. Ha rivelato che il sito è stato coinvolto in un evento di “natura eccezionale” che ha impedito il normale funzionamento degli account. Ha anche confermato la possibilità di ricevere un indennizzo per il danno ricevuto. Nel frattempo, ha messo a disposizione dei link alternativi per seguire le partite:

Abbiamo tecnici che stanno lavorando ininterrottamente per risolvere la situazione. Forniremo nuovamente un’alternativa per seguire gli eventi in diretta, ove necessario. In Italia, nel rispetto delle regole esistenti, provvederemo ad erogare un indennizzo a ciascun cliente interessato, che verrà corrisposto secondo modalità rese note nei prossimi giorni. È nostra responsabilità far sì che tutto funzioni. Questo l’impegno che ci prendiamo.

Nonostante le scuse, la Lega Calcio e l’Agcom non hanno potuto fare a meno di esprimere il loro malcontento. Entrambe, infatti, pensano che la situazione verificatasi sia inaccettabile.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La Lega Calcio infuriata con DAZN: “Danno irreparabile”

La Lega Calcio non solo non ha accettato le scuse, ma si è anche espressa con parole molto dure. Prima dell’inizio della stagione sportiva, DAZN aveva assicurato che, a differenza della scorsa volta, non ci sarebbe stato alcun problema. È evidente, però, che le cose non siano andate in questo modo. Non è disposta a sorvolare sulla questione e, in caso di necessità, è pronta anche a ricorrere a vie legali. È convinta che tutto questo abbia causato un grave danno d’immagine. Al momento, desidera venire a conoscenza delle soluzioni adottate dalla piattaforma per impedire il ripersi di una cosa del genere:

È di tutta evidenza che, quanto accaduto, riveste assoluta gravità e determina per la Lega e le società associate pregiudizio e danno irreparabile, anche sotto il profilo dell’immagine (…) Danno ulteriormente aggravato dalla circostanza che si era materializzato già nella prima stagione sportiva e si è oggi ripetuto all’inizio della seconda stagione sportiva (delle tre) previste dal contratto di licenza. Vi intimiamo, pertanto, a fornirci dettagliate spiegazioni relativamente alla natura dei disservizi occorsi, alle numeriche degli utenti impattati nonché specificarci, a stretto giro, le misure che adotterete, con effetto immediato, per risolvere i disservizi accaduti.

Anche l’Agcom è dello stesso parere. Ha chiesto spiegazioni e invitato il sito a risarcire, in tempi brevi, tutti gli utenti coinvolti.

Leggi anche:  Ricevi gratis 1 anno di abbonamento digitale a Starbene con H&M

Subito dopo queste parole, DAZN ha rimosso il messaggio di scuse. Inoltre, non sono presenti neanche le immagini delle partite del Campionato di calcio e le classifiche. Quale sarà la prossima mossa?

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Soluzioni rebus Settimana Enigmistica n.4682 del 16 dicembre 2021

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook