DAZN, altro grave inconveniente: arrivano le scuse agli abbonati

Questa mattina DAZN ci ha tenuto a rivolgere le scuse ai suoi abbonati. Andiamo a vedere l’ultimo inconveniente che ha colpita l’utenza.

Non finiscono i passi falsi per DAZN, che torna a scusarsi con i suoi utenti per l’ultimo inconveniente. Infatti ancora una volta la visione della partita è stata disturbata: scopriamo quindi cosa è successo durante l’ultima giornata di Serie A.

Arrivano le scuse della piattaforma streaming che trasmette la Serie A (via WebSource)

Continuano i problemi per Dazn, con il servizio di streaming che trasmette la Serie A che continua ad incappare in passi falsi. Infatti a ridosso della fine del primo tempo tra Udinese e Roma, nel pieno della partita è partita una pubblicità indesiderata. Così nel pomeriggio di ieri sono partite le lamentele e di utenti che si sono visti interrompere la visione del match. Il tutto infatti è avvenuto prima ancora che l’arbitro avesse fischiato la fine del primo tempo.

Leggi anche:  Monete di valore: la classifica per Aprile 2021

Sui social gli utenti hanno riportato tutti i dettagli del disagio vissuto a causa del servizio di streaming video. Infatti stando a diverse testimonianze, nel corso del quarantacinquesimo minuto, con ancora sessanta secondi da recuperare, è partito un blocco pubblicitario mandato in onda proprio da DAZN. Così i tifosi di Roma ed Udinese non hanno potuto seguire i minuti finali del primo tempo della partita. Andiamo quindi a vedere le scuse ufficiali del servizio di streaming video che trasmetterà la Serie A per i prossimi tre anni.

DAZN, dopo l’errore arrivano le scuse agli abbonati: il comunicato ufficiale

DAZN
Il logo della piattaforma streaming tedesca (via Screenshot)

Dopo il terribile inconveniente per gli utenti sono arrivate le dovute scuse da parte di DAZN. Infatti questo è un errore senza precedenti nella storia delle Pay tv italiane. Visti i precedenti, l’ultimo errore ha scatenato l’ira di tutti gli abbonati alla piattaforma streaming. Come avvenuto in precedenza, tutti gli utenti si sono riversati sui social per sfogare la rabbia, ma soprattutto per denunciare l’ennesimo inconveniente verificato su DAZN.

Leggi anche:  Bianca Berlinguer conduce Cartabianca da casa: le parole della giornalista

Al termine della partita a scusarsi con i telespettatori ci ha pensato Federica Zille. Anche il profilo Twitter della stessa DAZN ha ammesso l’errore ed ha deciso di scusarsi con gli utenti con un post. Infatti al suo interno si legge: “La trasmissione del primo tempo di Udinese-Roma è stata interrotta da un breve disservizio che ha impattato alcuni utenti. Ci scusiamo per l’accaduto“. Dei problemi che proprio non ci volevano per la piattafforma, infatti sono avvenuti a ridosso della relazione di TIM sui problemi di DAZN in cui ha fatto il punto su ciò che non ha funzionato nella prima stagione.

Leggi anche:  Stasera in TV: i film da non perdere di venerdì 19 febbraio 2021

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook