Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Decreto agosto: sconti per chi paga con strumenti tracciabili

Condividi Tramite:


Agli italiani bancomat e carta di credito non piacciono molto, è un fatto noto, ma il governo sta cercando di spingere su sistemi tracciabili su più fronti. Una delle soluzioni adottate è l’approvazione del piano cashless, tramite il quale verrà rimborsata una piccola parte della spese se il pagamento avviene via app o carte. Non solo: per scoraggiare l’uso del contante è stato abbassato il tetto relativo al suo indirizzo, che scende a 2.000 euro (prima era 3.000).

mastercard-intesa-tap-on-phone

Pagamenti tracciabili: il governo stanzia 1,75 miliardi per incentivarli

Se i cittadini non ne vogliono sapere di usare bancomat, carte e app per il pagamento digitale cosa si può fare per invertire la tendenza? Incentivarne l’utilizzo a suon di sconti. Ed è quello che è stato approvato nel Decreto Agosto, introducendo il piano cashless: grazie a uno stanziamento di 1,75 miliardi, il governo restituirà una percentuale della spesa a chiunque effettuerà pagamenti cashless. 

C’è da dire che a volte la poca disponibilità a usare sistemi di pagamento digitali nasce dagli esercenti, che lamentano commissioni troppo alte che vanificherebbero il guadagno soprattutto nel caso di spese di modesta entità. Il Decreto Agosto prevede un supporto anche per loro, garantendo un credito di imposta del 30% (attivo dal 1° luglio) sulle commissioni POS di professionisti ed esercenti. Non per tutti, però: la misura è valida solo per chi ha dichiarato ricavi inferiori ai 400.000 euro nel 2019.  

Va sottolineato che il piano cashless è una misura differente dal bonus bancomat, una misura annunciata ma poi non non confermata nel Decreto che prevedeva un rimborso del 20% per chi pagava in maniera tracciabile il conto del ristorante, e che poi sarebbe stata estesa alle spese per elettrodomestici e abbigliamento.
Rimane invece in vigore la Lotteria degli Scontrini, che sarà attiva a partire dal 1° gennaio 2021 parallelamente all’obbligo di emettere scontrino elettronico. 

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!




Potrebbe interessarti anche...