Decreto bollette 2022: cosa sapere su sconti e bonus a Giugno

Quando si parla di “Decreto bollette” si intende il pacchetto di misure urgenti che il Governo ha varato con l’obiettivo di contenere i costi dell’energia elettrica e del gas naturale, “colpevoli” di aver fatto lievitare le bollette di luce e gas a cavallo tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

Di seguito gli esperti di SOStariffe.it hanno scattato una panoramica dei provvedimenti messi in campo dal Governo per aiutare le famiglie italiane “appesantite” dal caro-bolletta, con un focus sulle agevolazioni valide a Giugno 2022, i loro beneficiari e le modalità per ottenerle.

Decreto bollette: le misure del Governo per arginare i rincari

INTERVENTI STRAORDINARI MESSI IN CAMPO FINO A QUANDO SONO IN VIGORE
Azzeramento degli oneri generali di sistema per luce e gas 30 giugno 2022
Riduzione dell’Iva al 5% sulle bollette del gas per utenze domestiche e non domestiche 30 giugno 2022
Potenziamento del Bonus Luce e Gas per famiglie in difficoltà economica o in gravi condizioni di salute 30 settembre 2022
Aumento del limite ISEE per il riconoscimento del Bonus Luce e Gas 31 dicembre 2022
Rateizzazione delle bollette di elettricità e gas con emissione tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2022

Per attenuare i rialzi in bolletta degli ultimi mesi, il Governo ha varato una serie di provvedimenti straordinari con al centro famiglie e imprese. Tra questi, come evidenziato anche nella tabella qui sopra, spiccano:

  • il potenziamento del bonus luce e gas per le famiglie che si trovano in condizioni economicamente svantaggiate o in gravi condizioni di salute;
  • l’ampliamento della platea di beneficiari del bonus luce e gas attraverso l’innalzamento del tetto ISEE per il suo ottenimento;
  • la rateizzazione delle bollette di elettricità e gas (emesse tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2022) per i clienti domestici in condizioni di morosità (fino a 10 rate senza interessi);

Queste misure rappresentano dei veri e propri salvagenti per le famiglie alle prese con bollette roventi. Mentre l’innalzamento del tetto ISEE per l’ottenimento del bonus luce e gas (che passa da 8.265 euro a 12mila euro) è una misura che resterà in vigore sino alla fine dell’anno (31 dicembre), il potenziamento del bonus elettrico e del gas (a quello ordinario ne è affiancato uno straordinario) sarà attivo fino al prossimo 30 settembre. In aggiunta a ciò, una boccata d’ossigeno per le famiglie sarà garantita anche dalla possibilità di rateizzare le bollette di elettricità e gas emesse nel periodo tra il gennaio e il 30 giugno 2022. Il pagamento dilazionato di tali fatture, che dovrà avvenire secondo un piano rateale ben preciso e fino a un massimo di 10 mesi, è destinato alle famiglie che si trovano in condizioni di morosità.

Leggi anche:  Meraviglie con Alberto Angela: anticipazioni e ospiti 18 gennaio 2022

Focalizziamo ora l’attenzione sul Bonus luce e gas per capire chi possa beneficiare dello sconto in bolletta e a quanto ammonti tale sconto a Giugno 2022.

Bonus luce e gas: chi può ottenere l’agevolazione

A Giugno 2022 potranno ottenere il Bonus luce e gas le famiglie che rispondono ai seguenti requisiti:

  • avere un indicatore ISEE non superiore a 12mila euro;
  • avere almeno 4 figli a carico e un ISEE non superiore a 20mila euro;
  • essere percettori di reddito o pensione di cittadinanza;
  • avere all’interno del proprio nucleo familiare una persona che soffre di patologie gravi e certificate e necessita di apparecchiature elettromedicali salvavita (l’utilizzo di tale strumentazione comporta elevati consumi di energia e, di conseguenza, anche elevate spese in bolletta).

Secondo le stime di ARERA, l’Autorità Italiana del settore energetico, saranno più di 3 milioni le famiglie beneficiarie del bonus elettrico e 2 milioni del bonus gas nel complesso.

Bonus luce: quale sconto aspettarsi in bolletta a Giugno 2022

BONUS LUCE PER DISAGIO ECONOMICO RISPARMIO IN BOLLETTA A GIUGNO 2022 RISPARMIO TRA IL 1° APRILE E IL 30 GIUGNO 2022
Famiglia con 1-2 componenti 46,50 euro 141,05 euro
Famiglia con 3-4 componenti 56,10 euro 170,17 euro
Famiglia con più di 4 componenti 65,70 euro 199,29 euro

Il bonus elettrico consiste in uno sconto in bolletta riservato alle famiglie in difficoltà economiche. Il valore di tale agevolazione è calcolato sulla base del numero di componenti del nucleo familiare.

Il Governo, con le sue misure straordinarie, ha potenziato il bonus ordinario già previsto dalla normativa nazionale affiancandone uno straordinario che, come detto, resterà in vigore fino al prossimo 30 settembre.

A Giugno 2022, le famiglie beneficiarie del bonus elettrico riceveranno in bolletta uno sconto dall’importo pari a: 

  • 46,50 euro (se al loro interno ci sono 1-2 componenti);
  • 56,10 euro (se al loro interno ci sono 3-4 componenti);
  • 65,70 euro (se al loro interno ci sono più di 4 componenti).

Da notare che le cifre elencate in tabella sono comprensive sia dell’importo del bonus ordinario, sia di quello straordinario (definito da ARERA come “compensazione integrativa temporanea”) varato dal governo con il decreto Bollette.

A breve saranno comunicati da ARERA i nuovi importi del bonus elettrico applicabili dal 1° luglio e validi per il trimestre luglio-settembre 2022. 

Leggi anche:  Reddito di cittadinanza, denunciati 4 furbetti in provincia di Latina: si erano intascati 27mila euro

Bonus gas: quale sconto aspettarsi in bolletta a Giugno 2022

BONUS GAS PER DISAGIO ECONOMICO RISPARMIO TRA IL 1° APRILE E IL 30 GIUGNO 2022
Famiglie fino a 4 componenti

(in base a zona climatica e tipologia di utilizzo del gas)

da 28,21 euro a 99,19 euro
Famiglie con più di 4 componenti
(in base a zona climatica e tipologia di utilizzo del gas)
da 49,14 euro a 146,51 euro

Come il bonus elettrico, anche quello del gas si traduce in uno sconto in bolletta per le famiglie che vivono una difficile situazione economica. A differenza di quello elettrico, però, il bonus gas è calcolato tenendo in considerazione tre fattori:

  • il numero dei componenti del nucleo familiare;
  • il tipo di utilizzo del gas (acqua calda e/o uso cottura oppure riscaldamento e acqua calda e/o uso cottura);
  • la zona climatica dove è ubicata la fornitura.

L’importo annuale del Bonus Gas ordinario varia tra 30 euro e 245 euro. Ecco l’importo del bonus gas nel periodo compreso tra il 1° aprile e il 30 giugno 2022:

  • da 28,21 euro a 99,19 euro (per famiglie fino a 4 componenti);
  • da 49,14 euro a 146,51 euro (per famiglie con più di 4 componenti).

Bonus luce per gravi condizioni di salute: lo sconto a Giugno 2022

BONUS LUCE PER GRAVI CONDIZIONI DI SALUTE RISPARMIO A GIUGNO 2022
Fascia minima (fino a 600 kWh/anno di extra consumo rispetto ai 2.700 kWh/anno di consumo medio di un utente tipo)  da 27,60 euro a 48,30 euro (in base alla potenza impegnata)
Fascia media (tra i 600 e i 1.200 kWh/anno di extra consumo rispetto ai 2.700 kWh/anno di consumo medio di un utente tipo) da 46,20 euro a 66,60 euro (in base alla potenza impegnata)
Fascia massima (oltre i 1.200 kWh/anno di extra consumo rispetto ai 2.700 kWh/anno di consumo medio di un utente tipo) da 66,60 euro a 84,90 euro (in base alla potenza impegnata)

Analizziamo ora il bonus elettrico per disagio fisico, il cui ottenimento è subordinato alla presentazione di apposita domanda. Il valore dello sconto in bolletta è calcolato sui seguenti parametri:

  • tipo di apparecchiature elettromedicali salvavita utilizzate;
  • potenza contrattuale;
  • tempo giornaliero di utilizzo;

Ecco perché gli importi di tale bonus, elencati nella tabella qui sopra e relativi a Giugno 2022, variano a seconda della fascia di potenza impiegata e della quantità di kWh/anno di extra consumo rispetto al consumo medio di un utente tipo (2.700 kWh/anno).

Bonus sociali luce e gas: come fare per ottenere lo sconto in bolletta

Non è necessario richiedere il bonus luce e gas per disagio economico: le famiglie che presentano annualmente la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per l’accesso a una prestazione sociale agevolata (come assegno di maternità, mensa scolastica o bonus bebè) e che hanno un’attestazione ISEE entro la soglia di accesso al bonus sono automaticamente ammesse al procedimento per il riconoscimento dell’agevolazione.

È, invece, necessario compilare la domanda per ottenere le riduzioni da disagio fisico. Per richiedere questo bonus serve, tra l’altro, un certificato ASL che attesti:

  • la situazione di grave condizione di salute;
  • la necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali per supporto vitale;
  • il tipo di apparecchiatura utilizzata e le ore di utilizzo giornaliero;
  • l’indirizzo presso il quale l’apparecchiatura è installata.

La richiesta dovrà essere presentata ai Comuni o ai CAF abilitati.

Come risparmiare con il Mercato Libero

Uno scudo contro i rincari in bolletta è il passaggio al Mercato libero in quanto i fornitori di energia elettrica e gas offrono prezzi più bassi della materia prima rispetto a quelli di un contratto di Maggior Tutela. Ad aiutare i titolari di utenze domestiche a confrontare le innumerevoli offerte del Mercato libero e scegliere la promozione più in linea con le proprie esigenze c’è il comparatore di SOStariffe.it, un tool digitale e gratuito, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it.


SCOPRI MIGLIORI OFFERTE LUCE E GAS »


« notizia precedente
« Tariffe luce e gas di Giugno 2022: come trovare la migliore in base ai consumi

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook