Decreto per il Lavoro sportivo 2022, ecco le novità volute dal Ministro Orlando

Approvato nel pomeriggio del 7 luglio dal Consiglio dei Ministri lo Schema di Decreto Legislativo proposto dal Ministro del Lavoro Andrea Orlando, “correttivo” al lavoro sportivo e contenente misure di semplificazione e di contenimento degli oneri (contributivi e fiscali) per le prestazioni professionali.

Scopo del Decreto, approvato come esame preliminare, quello di rendere l’impatto della riforma del 2021 più sostenibile per associazioni e società dilettantistiche. Lo rende noto con un comunicato l’Ufficio stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Queste le novità previste:

  • Possono iscriversi al Registro delle attività sportive dilettantistiche anche le cooperative e gli Enti iscritti al Registro Unico Nazionale del Terzo settore (RUNTS), laddove esercenti come attività di interesse generale l’organizzazione e la gestione di attività sportive dilettantistiche;
  • Ampliata la facoltà di auto-destinazione degli utili per società e associazioni dilettantistiche;
  • Si amplia la nozione di lavoratore sportivo, al fine di includere anche nuove figure, necessarie e strumentali allo svolgimento delle attività sportive;
  • Precisati, nell’area del dilettantismo, i presupposti per l’instaurazione di rapporti lavoro sportivo autonomo, nella forma di collaborazione coordinata e continuativa;
  • Digitalizzazione degli adempimenti connessi alla costituzione dei rapporti di lavoro sportivo, attraverso il Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche;
  • Definita la figura del volontario sportivo;
  • Consentita la sottoscrizione di contratti di apprendistato professionalizzante con giovani a partire dall’età di 15 anni;
  • Agevolazioni fiscali e contributive per i lavoratori sportivi, e per i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di carattere amministrativo-gestionale, nell’area del dilettantismo;
  • Anticipata l’abolizione del vincolo sportivo, nell’area del dilettantismo.
Leggi anche:  Alberto Gaino. Dopo il manicomio legare minori e anziani resta un affare - Viaggi in carrozzina

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Fondo perduto, se la società è fallita non ha diritto al contributo

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Grande Fratello Vip 2021, quando inizia e i concorrenti dell'edizione 6