Definitivi i tempi per il rimborso del cashback di Stato, data limite in app IO

Condividi articolo tramite:


Non ci sono più segreti per i tempi esatti dell’accredito del rimborso del cashback di Stato. Nell’app IO, proprio oggi 10 gennaio, è comparso l’appuntamento limite entro il quale i cittadini che hanno partecipato al programma si vedranno accreditare quanto dovuto. Come già anticipato in un precedente approfondimento, l’attesa potrebbe non essere breve ma almeno se ne posseggono ora le coordinate esatte.

Dopo una serie di tweet del team social Twitter legato all’app IO, si era ipotizzato che il rimborso del cashback di Stato potesse arrivare entro la data del 10 marzo. Questo limite è stato leggermente rivisto, a favore dei partecipanti al programma. Chi oggi accede al suo profilo dello strumento dedicato proprio al cashback, può visualizzare che la cifra dovuta verrà caricata al massimo entro il 1 marzo. In sostanza, l’attesa equivale ai canonici 60 giorni calcolati dal termine del primo periodo del programma, ossia il 31 dicembre.

Leggi Anche |  Disponibile la puntata del 12 novembre di Senti chi mangia in streaming

I cittadini che hanno aderito all’iniziativa di Governo per limitare l’uso dei contanti e promuovere i metodi di pagamenti digitali, sempre oggi 10 gennaio possono verificare il numero definitivo e totale delle transazioni riconosciute dal programma. Proprio entro questa domenica, in effetti, si sono conclusi i calcoli esatti per ottenere la cifra che spetta proprio ai consumatori per il primo periodo del cashback di Stato, partito lo scorso 8 dicembre e concluso il 31 dello stesso mese.

Vista l’ultima comunicazione, meglio mettersi comodi e attendere con pazienza il rimborso del cashback di Stato dovuto. La cifra sarà accreditata direttamente sul numero di IVAN già indicato al momento dell’iscrizione del programma, senza che si compia nessun altra operazione. Quella del 1 marzo è di certo una data limite e la speranza è che, almeno per alcuni, il risarcimento del 10% di quanto speso possa arrivare in tempi più brevi, magari già nelle prossime settimane. Gli accrediti procederanno di certo non tutti insieme ma progressivamente.

Leggi Anche |  Tante limitazioni per il bonus centri estivi 2021 con INPS: i primi requisiti

Fonte e diritti articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi Anche |  Barbara d’Urso si dà alla politica: “Me l’hanno chiesto e lo farò”

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: