Di cosa parla il film d’animazione Pixar, Luca

Ecco la trama di Luca, film d’animazione diretto da Enrico Casarosa e disponibile in streaming su Disney+.

Se ti stai chiedendo di cosa parla Luca, film originale Disney e Pixar, disponibile in streaming per tutti gli abbonati alla piattaforma Disney+, sappi che si tratta di una storia divertente ed emozionante che parla di amicizia, di crescita personale e racconta di due mostri marini adolescenti in un’estate che cambierà la loro vita.

Luca è un film d’animazione che parla delle amicizie che cambiano la vita. È una lettera d’amore alle estati della giovinezza di ognuno di noi, quegli anni formativi in cui iniziamo a scoprire noi stessi. Luca è anche un magico racconto di formazione. È incentrato sull’idea di ricordare le persone che ci hanno formato lungo il nostro cammino.

Trama di Luca

Ambientato in una splendida città di mare della Riviera italiana, Luca è la storia di un giovane ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, Alberto, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: sono mostri marini di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua.

Ecco le parole dello sceneggiatore Jesse Andrews:

«Luca è un bambino timido, educato, introverso e ligio alle regole che ha un desiderio segreto di vedere il mondo e imparare tutto ciò che può su di esso. Ma, per tutta la vita, gli è stato detto che i mostri marini non dovrebbero mai salire in superficie e uscire dall’acqua, dove sembrano accadere tutte le cose più interessanti».

Non bisogna quindi sorprendersi che Luca sia segretamente affascinato da tutte le cose che riguardano gli umani. La sua curiosità si scatena soprattutto quando scopre degli oggetti che sono sprofondati in mare dalla superficie.

Ecco le parole dello sceneggiatore Mike Jones:

«Luca non sa nulla del mondo in superficie”, afferma lo sceneggiatore Mike Jones. “Quindi questi oggetti sono dei piccoli assaggi di un altro mondo, come se fossero oggetti provenienti dall’atterraggio di un extraterrestre sulla Terra. È un ragazzino pieno di immaginazione, dunque quando incontra Alberto, che conosce realmente questi oggetti, Luca si sente davvero affascinato».

Infatti, Alberto, che è un mostro marino come lui, si è avventurato in superficie e per questo motivo Luca lo rispetta moltissimo, dopo aver superato lo shock iniziale. Perché, come scopriremo, i mostri marini hanno l’abilità di mimetizzarsi tra gli umani.

Aggiunge il regista Enrico Casarosa:

«Alberto trascina letteralmente Luca fuori dall’acqua e noi scopriamo che questi mostri marini hanno la magica abilità di trasformarsi in esseri umani quando sono asciutti. Ci siamo ispirati a creature marine reali come i polpi, che sono in grado di mimetizzarsi e cambiare il loro aspetto».

Come risultato, i due hanno carta bianca per esplorare la terra in cui vivono gli umani. E mentre si gode questa libertà, Luca si rende conto che i pericoli di cui la sua famiglia lo aveva avvertito non sono completamente infondati. La loro avventura ha un potenziale illimitato, basta che i due rimangano asciutti.

Il loro senso dell’avventura (rischi a parte) è simboleggiato in larga parte dall’immagine di una Vespa appesa nel nascondiglio di Alberto che rappresenta la fuga, la libertà, l’amicizia e la promessa di esplorare il meraviglioso mondo che li circonda.

L’ambientazione costiera italiana è stata creata in un meraviglioso stile pittorico fortemente voluto da dal regista Enrico Casarosa, e che proviene dalla sua infanzia. queste le sue parole:

«Ho avuto la fortuna di crescere a Genova, una città portuale sulla Riviera italiana. È una costa molto particolare perché è molto ripida: le montagne escono dal mare. Le città sono bloccate nel tempo: sono davvero pittoresche. Le ho sempre immaginate come dei piccoli mostri che escono dall’acqua».

Da qui nasce l’idea dei mostri marini… anche se in tutta sincerità le creature marine di Luca non sono esattamente spaventose. Ispirandosi alle creature trovate in vecchie mappe risalenti al periodo rinascimentale, oltre che a illustrazioni scientifiche dei pesci di quella regione e a disegni giapponesi di draghi e serpenti, gli artisti hanno creato mostri marini credibili, interessanti e soprattutto espressivi, dato che la storia è incentrata sull’amicizia nascente tra Luca e Alberto. La loro amicizia tira fuori il meglio da Luca, dandogli la sicurezza interiore necessaria a spiegare le ali e correre maggiori rischi. È una storia assolutamente adorabile e toccante sull’amicizia e su come i nostri amici siano in grado di far emergere certe parti di noi, dandoci l’opportunità di scoprire qualcosa di più su noi stessi.

Targato Pixar Animation Studios, Luca è diretto dal candidato all’Oscar® Enrico Casarosa (La Luna) e prodotto da Andrea Warren (Lava, Cars 3). Pete Docter, Peter Sohn e Kiri Hart sono i produttori esecutivi, mentre William Reusch è il produttore associato. Il soggetto è di Casarosa, Jesse Andrews e Simon Stephenson; Andrews e Mike Jones hanno scritto la sceneggiatura. La colonna sonora è firmata dal premiato compositore Dan Romer (Re della terra selvaggia, Superman & Lois).

Luca è disponibile sul catalogo di Disney+.

Per accedere alla piattaforma streaming Disney+ è necessario attivare un abbonamento che può essere mensile o annuale. L’abbonamento mensile a Disney+ costa 8,99€/mese, più conveniente quello annuale pari a 89,90€/anno.

Disney+ è disponibile sui tuoi dispositivi preferiti: TV, Computer, mobile, tablet e console. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere la nostra guida: come iscriversi a Disney+, se invece vuoi procedere subito:

Abbonati ora a Disney+

Il tuo abbonamento ti consente di avere accesso a film, serie TV, documentari, cartoni animati, corti, live-action dei cataloghi Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Scopri i vantaggi di Disney+.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook