Disincanto 4, dal 9 febbraio su Netflix

Quando esce Disincanto 4? Il 9 febbraio su Netflix

Disincanto 4 è arrivata su Netflix! Risale al 22 ottobre 2018 la conferma che la serie animata di Matt Groening avrebbe avuto una lunga vita su Netflix.

In quella data, il colosso dello streaming confermò che, oltre ai dieci episodi della seconda parte già previsti per il 2019, erano in arrivo altri venti capitoli di Disincanto tra il 2020 e il 2021.

Siamo entusiasti di continuare questo viaggio epico con Netflix” disse Matt Groening, che aggiunse: “Restate sintonizzati, la suspense aumenterà e ci saranno incredibili colpi di scena per i vostri amati protagonisti”.

continua a leggere dopo la pubblicità

L’uscita della terza e della quarta parte è slittata a causa delle complicazioni legate all’emergenza sanitaria Covid-19, ma resta la certezza che Disincanto 4 ci sarà.

Se prima della pandemia globale le parti 3 e 4 erano previste rispettivamente per il 2020 e il 2021, la quarta parte di Disincanto debutta mercoledì 9 febbraio 2022.

La serie animata ha debuttato con le prime due parti a tredici mesi di distanza l’una dall’altra. Questo intervallo è stato mantenuto anche tra la terza e la quarta parte, infatti ribadiamo che Disincanto 4 su Netflix debutta il 9 febbraio 2022.

Leggi anche:  Lo skyline di Tokyo come non lo avete mai visto: Fede Pellegrini è da brivido

Anticipazioni su Disincanto 4

Bean e Luci in una scena di Disincanto. Credits: Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

Disincanto è una serie d’animazione fantasy per adulti che segue le disavventure medievali della giovane principessa alcolizzata Bean, del suo iperattivo compagno Elfo e del suo demone personale Luci. Mentre indaga sui misteri più profondi di Dreamland, lo stravagante trio incontrerà orchi, sirene, trichechi e una schiera di sciocchi esseri umani.

Come finisce Disincanto 3, spiegazione

Nella terza parte della serie al debutto venerdì 15 gennaio, Bean che diventa più forte e prende in mano il proprio destino. Questi indomiti amici alla scoperta di nuovi mondi potrebbero finire per capire che non c’è niente di meglio di casa propria.

Alla fine della terza parte, Bean diventa la regina di Dreamland ma finisce nelle grinfie di Dagmar, che uccide Luci e conduce Bean all’Inferno per sposare un uomo che all’apparenza ricorda Alva. Zog viene ricoverato in un manicomio, mentre Luci è morto e finisce in Paradiso; Elfo, invece, viene catturato dagli orchi. Nel frattempo, Derek fugge con Oona e scopriamo che Dreamland è la dimensione natia degli elfi.

Leggi anche:  Man Vs. Bee, dal 24 giugno su Netflix

Cast di Disincanto 4, doppiatori e voci

La versione originale si avvale delle voci di Abbi Jacobson (Bean), Eric Andre (Luci) e Nat Faxon (Elfo) per il terzetto di protagonisti. Tra i doppiatori di Disincanto nella sua edizione originale ci sono anche John DiMaggio, Billy West, Maurice LaMarche, Tress MacNeille, David Herman, Matt Berry, Jeny Batten, Rich Fulcher, Noel Fielding e Lucy Montgomery.

Trailer di Disincanto 4, esiste già?

continua a leggere dopo la pubblicità

Sebbene manchi meno di un mese al debutto della quarta parte, Netflix non ha ancora diffuso un trailer ufficiale. Ci aspettiamo di vederlo nel corso delle prossime settimane, nell’attesa ecco il trailer della terza parte:



Episodi di Disincanto 4, quanti sono

Come le precedenti tre parti, anche la quarta conterà dieci episodi al debutto mercoledì 9 febbraio 2022 su Netflix.

Leggi anche:  Christian avrà una seconda stagione?

Disincanto 4 in streaming, dove vederla

In streaming, la quarta parte sarà ancora una volta un’esclusiva di Netflix che distribuisce la serie negli oltre 190 Paesi in cui il servizio è attivo.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook