Doctor Who 14, Chris Chibnall e Jodie Whittaker lasciano nel 2022

Doctor Who 14, addio a Chris Chibnall e Jodie Whittaker

Dopo essere stati al comando del TARDIS dall’inizio delle riprese del Tredicesimo Dottore nel 2017, lo showrunner Chris Chibnall e l’interprete del Tredicesimo Dottore, Jodie Whittaker, hanno confermato che lasceranno la serie.

La tredicesima stagione di sei episodi andrà in onda nel corso dell’autunno su BBC One nel Regno Uniti. Sarà seguita da tre episodi speciali, il primo dei quali sarà trasmesso il giorno di Capodanno del 2022, con un altro in onda nel corso della primavera del 2022. Lo speciale che segnerà l’ultima apparizione di Jodie Whittaker, in cui il Tredicesimo Dottore si rigenererà, sarà trasmesso nell’autunno 2022 come parte delle celebrazioni del Centenario della BBC.

Dopo aver preso il timone dello show, Chris Chibnall ha preso l’innovativa decisione di lanciare Jodie Whittaker come primo Dottore donna. Chibnall ha anche il merito di avere originato la ‘famiglia’ di Tosin Cole (Ryan), Mandip Gill (Yaz) e Bradley Walsh (Graham), e ha lanciato l’acclamato Sacha Dhawan come ultima incarnazione del Maestro, più Jo Martin come il misterioso Dottore Fuggitivo, aggiungendo nuovi personaggi, strati e colpi di scena alla mitologia dello show.

Leggi Anche |  Milo Ventimiglia avrà un ruolo in La fantastica signora Maisel 4

continua a leggere dopo la pubblicità

Da sinistra: Bradley Walsh (Graham), Mandip Gill (Yasmin), Tosin Cole (Ryan) e Jodie Whittaker (Dottore) in un'illustrazione di “Doctor Who”. Credits: Rai 4.
Da sinistra: Bradley Walsh (Graham), Mandip Gill (Yasmin), Tosin Cole (Ryan) e Jodie Whittaker (Dottore) in un’illustrazione di “Doctor Who”. Credits: Rai 4.

Nei panni del tredicesimo Dottore, Jodie Whittaker è salita a bordo del TARDIS nel 2017. Come prima donna a interpretare l’iconico ruolo, Jodie ha entusiasmato il pubblico con la sua interpretazione del Signore del Tempo, conquistando il cuore dei fan di Doctor Who in tutto il mondo. Nel 2020, Jodie è stata votata come il secondo Dottore più popolare di tutti i tempi, arrivando ad un soffio dal suo amico David Tennant, in un sondaggio che ha raccolto le opinioni di più di 50 mila fan sul sito Radio Times.

Chris Chibnall ha dichiarato: “Jodie ed io abbiamo fatto un patto ‘tre serie e via’ all’inizio di questa avventura unica nella vita. Quindi ora il nostro turno è finito, e stiamo restituendo le chiavi del TARDIS”.

Jodie Whittaker ha aggiunto: “Eccoci qui, a poche settimane dalla conclusione del miglior lavoro che abbia mai avuto. Non credo che sarò mai in grado di esprimere ciò che questo ruolo mi ha dato. Porterò il Dottore e le lezioni che ho imparato per sempre”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi Anche |  Euro 2020, Alessandro Florenzi: avete visto dove abita con la moglie?

Dopo gli addii di Bradley Walsh e Tosin Cole, i quali hanno lasciato la serie dopo la dodicesima stagione, Whittaker è la prossima protagonista ad abbandonare il TARDIS.

Il volto del Tredicesimo Dottore è entrata nella storia della serie per essere la prima attrice a interpretare l’iconico ruolo del Signore del Tempo del pianeta Gallifrey, succedendo a Peter Capaldi.

La prima apparizione di Whittaker nelle vesti del Dottore è avvenuta nell’episodio natalizio “C’era due volte” trasmesso nel 2017, per poi debuttare nel primo episodio della stagione 11 intitolato “La donna che cadde sulla terra”.

Resta da scoprire chi saranno i successori di Chibnall e Whittaker in Doctor Who 14. Tra i nomi in vetta al toto-Dottore ci sono il cantante Olly Alexander di Years&Years, già apprezzato come attore nella miniserie It’s A Sin, la straordinaria Michaela Coel (Chewing Gum, I May Destroy You) e l’attrice scozzese Kelly Macdonald.

continua a leggere dopo la pubblicità

Nel 2017 Chris Chibnall è diventato showrunner di Doctor Who, ruolo precedentemente ricoperto da Russell T Davies e Steven Moffat. Tra le guest star coinvolte nel corso del suo tempo al timone della serie ci sono Alan Cumming, Goran Visnjic, Charlotte Ritchie, Dame Harriet Walter, Mark Addy, Sir Lenny Henry, Phyllis Logan, Stephen Fry, Nikesh Patel, Julie Hesmondhalgh, Siobhan Finneran, Shobna Gulati, e Chris Noth.

Leggi Anche |  Profiling 11 stagione non ci sarà: è stata cancellata

Nel nostro Paese la serie va in onda in prima visione su Rai 4, in streaming è disponibile su Timvision e Prime Video.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook