Dogecoin è la criptovaluta del futuro? Ecco quanto varrà tra un mese

Il primo sviluppo di Dogecoin risale a poco meno di un decennio fa, un arco temporale non così vasto ma se rapportato al contesto delle criptovalute, risulta essere piuttosto importante, anche oggi che i valori sono tutt’altro che entusiasmanti. Dogecoin infatti ha avuto una sorta di “evoluzione” nell’immaginario collettivo per certi versi non dissimile da quella avuta dallo stesso Bitcoin, il “progenitore” di tutte le crypto. Pochi si sarebbero aspettati un successo anche “concettuale” di Dogecoin ai tempi dello sviluppo, anche da parte degli stessi creatori, e invece è riuscita a far “appassionare” migliaia di personalità anche slegate dal mondo finanziario.

Genesi e crescita

Il primo sviluppo di Dogecoin risale al 2013, concepita dai due ingegneri Jackson Palmer e Billy Markus, “intrigati” dalle possibilità di Bitcoin, hanno deciso di sviluppare una sorta di “versione parodia” della prima criptovaluta: il successo non si è fatto attendere, in quanto l’aspetto del logo di Dogecoin, ripreso da un famoso meme che ritrae un cane di razza Shiba, ha contribuito a “normalizzar” l’idea ancora piuttosto astratta di valuta basata su crittografia.

Leggi anche:  Loopster Panel: guadagna gratis buoni Amazon e Paypal

Rapidamente è stata adottata come mascotte tra le crypto, ma ha anche goduto di un’importante supporto sopratutto sotto forma di capitalizzazioni: l’applicazione principale è di stampo economico, in quanto Dogecoin funge tutt’ora da piattaforma per i pagamenti, proprio come Bitcoin. Il valore dei singoli token DOGE hanno conseguentemente iniziato a lievitare particolarmente sopratutto a fronte del tam tam sul web

Dogecoin è la criptovaluta del futuro? Ecco quanto varrà tra un mese

I segnali sembrano dire di no, in quanto avendo oramai esaurito il “carico mediatico”, gli investitori hanno dato fiducia ad altre tipologie di valute non dissimili. Dogecoin resta comunque molto popolare e “foraggiato” da numerosi investitori, ed anche l’idea di un candidato senatore statunitense per lo stato della California, nello specifico Timothy Ursich, che ha manifestato l’intenzione di rendere Dogecoin valuta a tutti gli effetti qualora venisse eletto, può causare un nuovo “incremento” del valore, attualmente pari a 0,079950 dollari statunitensi. Nel corso del mese corrente potrebbe infatti raddoppiare.

Leggi anche:  “É sempre mezzogiorno”: mushipan muffin al vapore di Hiro Shoda

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Siamo tutti pronti ad acquistare prodotti per eliminare le lumache dal giardino ma attenzione che alcune di loro potrebbero invece esserci alleate

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook