Dogecoin, ecco a quanto potrebbe arrivare il valore: “pazzesco”

Vuoi sapere quanto varrà Dogecoin tra un mese? Le previsioni sulle criptovalute sono sempre un problema, anche per i più esperti. In questo momento storico in tutte tutte le crypto sono in forte flessione, c’è da capire cosa fare con gli investimenti già effettuati e cosa invece fare con i prossimi.

Dogecoin sembra non fare eccezione, anche se il suo valore, essendo arrivato molto più in alto di tantissime altre crypto, ha ancora delle cifre abbastanza interessanti. In questo articolo ti daremo qualche informazione in più su Dogecoin e sulle previsioni riguardo al suo valore nel breve e nel medio termine.

Dogecoin: di cosa stiamo parlando?

Dogecoin, come sicuramente alcuni dei nostri lettori sapranno, è una criptovaluta. Creata nel 2013, originariamente era una alternativa scherzosa alle più tradizionali, come Bitcoin, ma col passare del tempo è riuscita a farsi apprezzare e…ad apprezzarsi! Dogecoin, infatti, raggiunse il valore di 0.52 cent di Euro/Doge nel maggio 2021, e sembrava destinata a raggiungere la quota-simbolo di 1 euro/unità. Il 2021 viene considerato l’epoca d’oro delle crypto, ma da allora molto è cambiato.

Leggi anche:  Conto corrente gratuito: ecco fino a quando puoi averlo

Nel corso degli ultimi mesi, per una molteplicità di fattori, il valore di quasi tutte le criptovalute è calato sensibilmente. Dogecoin oggi vale 0.067 Euro/Doge. Ha perso circa il 70% del proprio valore nell’ultimo anno, ma è in quotazione stabile nell’ultimo mese.

Il suo simbolo è da sempre un cane di razza Shiba-Inu, presente all’interno del logo e della moneta, poi scimmiottato da altri meme-token (proprio ShibaInu, ad esempio). Dogecoin è anzi la capostipite dei meme-token. La sua caratteristica principale è quella di essere distribuita in numero elevatissimo, e con disponibilità crescente al ritmo di 10.000 nuovi Doge al minuto. È l’unica meme-token a sviluppare la propria blockchain.

Leggi anche:  Ted Lasso 2, intervista a Jeremy Swift e Nick Mohammed

Dogecoin: ecco a quanto potrà arrivare

Le recenti stime legate alle previsioni del valore di Dogecoin parlano di una possibile crescita, anche del 30% del valore attuale, nei prossimi tre mesi. Chi ha investito in Dogecoin potrà quindi vedere una crescita del proprio capitale. Quota 1 Euro è però nuovamente lontanissima, e nel medio-lungo termine al momento non si prevede una nuova grande crescita del valore di Dogecoin.

Anzi, le stime per i prossimi due-tre anni vedono un nuovo calo di Dogecoin, che potrebbe allontanarsi moltissimo anche dalla quota di 0.10 cent di Euro per unità, tornando verso 0.02 cent di Euro per unità già a fine 2023. Si tratta davvero di un momento complesso per le criptovalute che risentono dell’instabilità socio-economica a livello mondiale e della spinta delle multinazionali verso proprie forme di moneta elettronica.

Leggi anche:  Circa 1.500 euro netti mensili più trattamento accessorio e tredicesima con questo concorso per tutte le classi di laurea


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook