Domenica gli ultimi appuntamenti del festival

Condividi articolo tramite:

ROVIGO – Il primo appuntamento della giornata sarà alle ore 10.00 ai Giardini Due Torri con un laboratorio di danza aperto a tutti e tenuto da Giorgio Rossi, fondatore della compagnia storica Sosta Palmizi e maestro indiscusso della scena contemporanea italiana. Giorgio Rossi proporrà ai partecipanti dei semplici esercizi di movimento che introducono alla poetica e agli intenti formativi del gruppo da lui fondato. Il laboratorio, della durata di un’ora, è gratuito ed aperto ad un massimo di 25 iscritti.

Come nei giorni scorsi, alle 11.00 ai Giardini Due Torri si continuerà con il prefestival, un momento dedicato a spettatori e passanti, dove si rifletterà assieme agli artisti in scena sabato sul lavoro presentato il giorno prima. Saranno presenti: il rodigino Mario Previato del gruppo Momec, Fabio Liberti, Roger Bernat e Giulia Odetto. A seguire, dalle ore 12.00, gli artisti in scena domenica presenteranno al pubblico il loro lavoro: sarà dunque la volta di Giorgio Rossi, Olimpia Fortuni e il pianista Aeham Ahmad. La partecipazione al prefestival è gratuita.

Alle ore 15.00 riaprirà l’installazione Terzo Tempo, realizzata da Momec e prodotta dal Festival Opera Prima. Come nei giorni precedenti, l’installazione si terrà in Gran Guardia dalle 15.00 alle 19.00. Terzo Tempo è un piccolo spazio dedicato ad un singolo partecipante alla volta: si visita soli, ma ci porta a ritrovare i nostri ricordi e le persone più care. Il biglietto d’ingresso è di 3 euro.

Alle 16.00, sempre ai Giardini Due Torri, verrà realizzato uno spettacolo-laboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni, che ruoterà attorno all’albo illustrato Nuvolario di Sarah Zambello e Susy Zanella. Le due autrici guideranno i bambini in un percorso che li porterà ad esplorare le nuvole tra scienza e immaginazione.

Alle 18.00 il festival proseguirà in Piazza Annonaria, con un evento dedicato sempre al pubblico dell’infanzia: il gruppo storico Sosta Palmizi presenterà Esercizi di fantastica, incantando i bambini in un viaggio immaginario dove, attraverso il linguaggio della danza, cose e persone si trasformano sempre in qualcosa di inaspettato e straordinario.

La sera, il festival prosegue con un evento al Chiostro degli Olivetani: alle ore 21.00 sarà infatti presentato l’assolo di danza di Olimpia Fortuni, danzatrice segnalata dalla compagnia Sosta Palmizi.

A concludere la giornata sarà il concerto ai Giardini Due Torri del pianista siriano-palestinese Aeham Ahmad, famoso a livello internazionale come Il pianista di Yarmouk. La musica sarà intervallata dalla lettura da parte dell’attrice Chiara Elisa Rossini di alcuni estratti dal libro Il pianista di Yarmouk, un’autobiografia che racconta la storia di Aeham Ahmad, della sua vita nel campo profughi di Yarmouk e del suo viaggio che nel 2015 lo ha portato in Germania attraverso la rotta balcanica.

È possibile partecipare a tutti gli eventi in programma con un abbonamento giornaliero di 15 euro, mentre per accedere ad un singolo spettacolo il biglietto è di 10 euro. La prenotazione (obbligatoria anche per gli eventi gratuiti) può avvenire online sul sito www.festivaloperaprima.it; la biglietteria è attiva online su www.liveticket.it/festivaloperaprima e, in presenza, in Pescheria Nuova dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Per informazioni, rivolgersi al Festival Opera Prima al numero telefonico 327.3952110 o via mail all’indirizzo operaprimafestival@gmail.com

Il Festival Opera Prima, storicamente diretto dal Teatro del Lemming, è stato rilanciato nel 2018 dall’Ass. Festival Opera Prima ed è realizzato in collaborazione con il Teatro del Lemming e l’Assessorato alla Cultura delComune di Rovigo e grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, della Fondazione Rovigo Cultura, del MiC-Ministero della Cultura e di ASM set.

 

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: