doValue Master e Special Servicer in cessione NPL UniCredit

doValue, società quotata su Euronext Milan e attiva nella gestione e nel recupero di crediti deteriorati, e la controllata doNext hanno assunto rispettivamente il ruolo di special servicer e master servicer del portafoglio di crediti non-performing da 1,1 miliardi di euro ceduto oggi da UniCredit.

“L’operazione era già stata menzionata da doValue nel contesto dei risultati del primo trimestre 2022 presentati al mercato il 13 maggio 2022 – si legge in una nota – In particolare, circa 500 milioni di euro, degli 1,1 miliardi di euro, rappresentano GBV aggiuntivo per doValue in quanto la restante parte era già in gestione da parte della società”.

Leggi anche:  Gli italiani chiedono il lavoro ma poi lo rifiutano: la situazione preoccupa

La conclusione della fase di onboarding del portafoglio è prevista entro la fine del terzo trimestre del 2022, sottolinea doValue, che nel segmento delle cartolarizzazioni GACS si è aggiudicata più di 4 miliardi di euro di GBV addizionale negli ultimi 12 mesi.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Confindustria: "Andamento Pil nel secondo trimestre è incerto. Inflazione frena consumi"

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook