Draghi a colloquio con Mattarella

L’occasione è arrivata dal voto di oggi alla Camera sul Dl Aiuti: il Movimento 5 Stelle ha ufficializzato la propria decisione di non partecipare alla votazione sulle misure approntate dal governo in tema di superbonus 110% e altri bonus edilizi, stretta sul reddito di cittadinanza e bonus da 200 euro. Il testo alla fine è passato con 266 sì e 47 no. Ma sul provvedimento la tensione si sposta al Senato, dove il decreto deve essere approvato entro questa settimana.

Quella di non votare il Dl Aiuti “era una decisione già chiara, perché c’è una questione di merito per noi importante che avevamo anticipato, c’è una questione di coerenza e linearità, quindi nulla di nuovo. Era stato anche anticipato, è tutto chiaro”, ha commentato il leader del M5S Giuseppe Conte, arrivando nella sede del Movimento, senza rispondere su quello che accadrà al Senato e sulla verifica chiesta da FI e Lega.

Leggi anche:  Sport in tv oggi (domenica 12 settembre): orari e programma completo. Come vedere gli eventi in streaming

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, infatti, aveva avanzato al premier Draghi la richiesta di un chiarimento politico, una verifica di maggioranza per valutare se ci fossero le condizioni (e soprattutto i numeri) per proseguire. Richiesta salutata con favore dalla Lega, che attraverso il suo segretario Matteo Salvini aveva fatto sapere che “da domani” il Carroccio voterà “solo i provvedimenti che servono agli italiani”, confermando il proprio ostruzionismo ai provvedimenti allo studio del Parlamento in materia di cittadinanza ai cittadini stranieri e droghe leggere.

La situazione, quindi, per il governo dell’ex banchiere centrale si va facendo sempre più complicata. Tanto che lo spauracchio di una crisi ha spinto il premier a chiedere un colloquio con il presidente della Repubblica, a quanto si è appreso negli ultimi minuti da ambienti parlamentari. Il presidente del Consiglio è salito al Quirinale per incontrare il Presidente Mattarella e analizzare con lui la situazione politica.

Leggi anche:  Cagliari, l'odissea di un 41enne: 'Senza un tetto per la terza volta e abbandonato dal Comune'

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Reddito di Cittadinanza: ”nessun reato se il beneficiario è mafioso”. Ed è polemica

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook