Draghi sulle nuove restrizioni per chi entra in Italia: “Difendo la normalità”

Condividi articolo tramite:

Il governo ha imposto nuove restrizioni per chi entrerà in Italia e che durerà fino al 31 gennaio. Sarà infatti obbligatorio sottoporsi a tampone, anche se si è vaccinati. Chi non è immunizzato dovrà rispettare una quarantena. Una decisione che ha sollevato polemiche da parte dell’Unione Europea (in nessun altro Paese Ue è previsto questo tipo di restrizione, nda) e che viene difesa a spada tratta dal premier Draghi.

Le parole di Mario Draghi sulle nuove restrizioni

Non c’è molto da riflettere. La decisione è stata presa perché, al momento, la variante Omicron è poco diffusa in Italia, mentre all’estero sta dilagando. La stretta sui viaggi serve a difendere con unghie e denti una normalità conquistata al prezzo di 134mila morti. Vogliamo affrontare il Natale con relativa tranquillità.

Andrea Caucci Molara

Leggi Anche |  ATP Finals: Ruud batte Rublev al terzo. Delineato il quadro delle semifinali

Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  'Amate la patria e rispettate chi la difende': lettera di una ragazza armena ai coetanei italiani

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: