Due valori che incidono sull’ISEE e che rischiano di far perdere le agevolazioni

L’ISEE è l’indicatore utilizzato per valutare la situazione economica di un nucleo familiare e serve per avere accesso a bonus o agevolazioni.

Acronimo di Indicatore della situazione economica equivalente è calcolato sulla base di dati indicati nella DSU, ossia la Dichiarazione sostitutiva unica. Resta valido fino al 31 dicembre dell’anno in cui è stata presentata tale dichiarazione.

isee
Canva

Però l’ISEE non è un “semplice” calcolo matematico ma è il risultato di alcuni valori che collegati fra loro conducono al livello di ricchezza. Tra queste variabili ci sono il numero di persone che fanno parte del nucleo familiare, la presenza di persone con invalidità, il reddito, la situazione patrimoniale. Alcuni di questi valori possono incidere sull’ISEE in modo tale da non poter fruire delle agevolazioni.

Ecco i due valori che incidono sull’ISEE e che rischiano di far perdere le agevolazioni

La composizione del nucleo familiare, ovvero di tutte le persone inserite nello stato di famiglia, potrebbe causare la perdita delle agevolazioni. Infatti, essendo l’ISEE la somma dei redditi percepiti da ogni componente del nucleo familiare il totale contribuisce ad aumentarne complessivamente la ricchezza.

Leggi anche:  Reddito di cittadinanza, se la misura è colma di furbetti e scansafatiche - Scarica il report

Di conseguenza, più numeroso è il nucleo familiare maggiore sarà il reddito e, quindi, l’impossibilità di accedere a bonus e ad agevolazioni.

Leggi anche “Residenza condivisa, si rientra tutti nell’ISEE? Attenzione allo Stato di Famiglia

Un altro valore che rischia di escludere un nucleo familiare dagli incentivi che magari spettano è il patrimonio mobiliare e immobiliare del nucleo familiare. Il patrimonio mobiliare comprende conti correnti bancari e postali, di cui bisogna riportare saldo e giacenza media, ma anche libretti di risparmio, obbligazioni, buoni fruttiferi postali, polizze vita, titoli di risparmio.

La giacenza media di un conto corrente rappresenta l’importo medio delle somme di denaro sul conto di riferimento entro un arco prestabilito di tempo. È indicata nel Quadro FC2 denominato Depositi e conti correnti bancari e postali. Inoltre, ricordiamo che incidono sull’ISEE anche il possesso di auto, moto, imbarcazioni, eccetera.

Leggi anche:  Male Piazza Affari, bruciati 39 miliardi

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

Invece, il patrimonio immobiliare comprende fabbricati, terreni e altri beni residenziali e non residenziali, ma anche gli immobili inagibili perché anch’essi influenzano il reddito del nucleo familiare e, quindi, dell’ISEE.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Quando scadono il Bonus verde o quello mobili e il Bonus acqua potabile

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News