Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

È morto Chadwick Boseman, il Black Panther del MCU

Condividi Tramite:


Arriva davvero come la proverbiale doccia fredda una tristissima notizia nella notte italiana. Si è spento a soli 43 anni Chadwick Boseman, noto ai più per aver interpretato Black Panther nell’omonima pellicola del Marvel Cinematic Universe.

Boseman è morto nella sua casa circondato dall’amore della sua famiglia dopo un battaglio contro il cancro al colon che ha combattuto per 4 anni non lasciando mai la recitazione e muovendosi fra set e ospedali.

L’ultimo ricordo è proprio per l’eroe Marvel: “È stato l’onore della sua carriera riportare in vita il re T’Challa per Black Panther.”

Chadwick Boseman, nato ad Anderson, in South Carolina, figlio di Carolyn, un’infermiera, e Leroy Boseman, di professione tappezziere. Nel 1995 si era diplomato presso la T.L. Hanna High School e in seguito frequentò la Howard University di Washington D.C., ottenendo un Bachelor of Fine Arts in regia.

Debuttò nel 2003 partecipando ad un episodio della serie televisiva Squadra emergenza, a cui seguirono altre piccole partecipazioni televisive. Sempre in ambito televisivo si fece notare grazie al ruolo ricorrente di Nathaniel “Nate” Ray nella serie televisiva Lincoln Heights – Ritorno a casa. Nel 2010 fece parte del cast della serie di breve vita Persone sconosciute.

Ottenne il suo primo ruolo cinematografico nel film sportivo del 2008 The Express. Negli anni successivi partecipò ad altre pellicole a tematica sportiva, come 42 e Draft Day. Nel 2014 fu protagonista del film biografico Get on Up – La storia di James Brown, basato sulla vita del “Re del Soul” James Brown.

Boseman è stato anche un commediografo: ha scritto Deep Azure, portata in scena dalla Congo Square Theatre Company a Chicago, che ottenne una candidatura al Joseph Jefferson Award 2006. Nel corso della sua carriera ha anche scritto, diretto e prodotto vari cortometraggi.

Foto generiche

Nell’ottobre del 2014 l’attore firmò un contratto con i Marvel Studios per interpretare il supereroe africano Black Panther in sei film del Marvel Cinematic Universe, tra cui Captain America: Civil War, Black Panther, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame.





Fonte




Potrebbe interessarti anche...