È questa la pianta perfetta da mettere in camera da letto che depura l’aria e che avrebbe anche proprietà benefiche contro bruciature e pelle secca

La pianta di aloe è originaria dell’Isola delle Canarie, ma è ormai cittadina a tutti gli effetti anche delle zone del Mediterraneo. È molto amata per la sua crescita veloce e per le sue foglie verdissime. Sta bene davvero dappertutto e non ha bisogno di moltissime cure. Infatti, facendo parte della famiglia delle piante grasse, non ha bisogno di molta acqua per vivere. Può essere coltivata in vaso e quindi non per forza in giardino. Ha bisogno sicuramente di molta luce ed è una pianta che dura davvero tantissimo. Averla in casa è sicuramente una delizia per gli occhi, ma non solo.

L’aloe

Da poco, in questo articolo, abbiamo parlato di come rinvasare delle piante grasse usando dei vasi alternativi. E successivamente di come curare le foglie delle nostre sempreverdi se appaiono appiccicose al tatto. Nel caso dell’aloe però potrebbe essere lei a darci giovamento e non viceversa. È questa la pianta perfetta da mettere in camera da letto che depura l’aria e che avrebbe anche proprietà benefiche contro bruciature e pelle secca. La forma delle sue foglie è molto carina: lunghe e dentellate ai lati. Pare pungano, ma non è così. All’interno della foglia si nasconde infatti il liquido che viene usato in moltissime creme di cosmesi e parafarmaceutiche. Le sue proprietà sono moltissime.

Leggi anche:  Fatto in casa per voi

È questa la pianta perfetta da mettere in camera da letto che depura l’aria e che avrebbe anche proprietà benefiche contro bruciature e pelle secca

L’aloe purifica il nostro ambiente casalingo. Rilascerebbe, infatti, continuamente ossigeno e potrebbe assorbire alcune sostanze nocive per il nostro corpo. È come se tenesse pulita l’aria che respiriamo, infatti è una delle poche che può stare anche in camera da letto. Ancora, può essere un valido “infermiere” sempre pronto all’uso. Infatti, se tagliamo una sua foglia a metà avremo un liquido un po’ appiccicoso. Questo può essere delicatamente passato su abrasioni, scottature e addirittura piccole ferite di tutti i giorni.

Accelererebbe il processo di guarigione in modo del tutto naturale. Potrebbe essere anche un ottimo rimedio per i capelli secchi o che sono diventati paglia post colorazione. Se non viene usata tutta, la foglia può essere anche conservata in frigo per qualche giorno. Rimuovendo la parte interna più secca si potrà nuovamente passare su una bruciatura da forno, per esempio. Infine, avrebbe proprietà benefiche anche per la nostra pelle. Nel caso di pesanti scottature da sole potrebbe essere un ottimo rimedio lenitivo. Mentre se abbiamo una pelle molto secca, dopo la doccia, potrebbe essere un aiuto usarla di tanto in tanto come crema idratante.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)
Leggi anche:  Ecco 21 contratti di lavoro a tempo indeterminato assolutamente da non lasciarsi sfuggire presso l’Istituto Superiore di Sanità 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Ex protagonisti de La Pupa e il Secchione si fidanzano: di chi si tratta?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook