“É sempre mezzogiorno”: pollo aggrassato di Fabio Potenzano

pollo aggrassato di Fabio PotenzanoLa Sicilia è in tavola, con Fabio Potenzano. Lo chef bagherese, un concentrato di talento e simpatia, porta in tavola le eccellenze della sua regione, magistralmente combinate in un secondo piatto a base di pollo, una ricetta di casa. Ecco il pollo aggrassato.

Ingredienti

  • 4 cosce di pollo, 200 g cipolla, 100 ml olio, 300 ml vino bianco, 600 g patate, sale e pepe
  • Sformato di zucca: 600 g zucca, 1 scalogno, 200 g patate, 30 g burro, 2 uova, 100 g formaggio grattugiato, 200 g pane grattugiato, 30 g nocciole, noce moscata, sale e pepe, alloro

Procedimento

Scaldiamo per bene una padella con un filo d’olio e mettiamo a rosolare il pollo a pezzettoni: deve dorare sui due lati. Trasferiamo il pollo (che sarà ancora crudo al cuore) in un tegame dai bordi alti.

Leggi anche:  Ci sarà la terza stagione di Upload? Arriva la conferma ufficiale

Nella padella in cui abbiamo rosolato il pollo, mettiamo a rosolare la cipolla affettata. Quando è appassita, la uniamo al pollo, nel tegame. Nella prima padella, mettiamo a rosolare le patate pelate e a pezzettoni, aggiungendo ancora un filo d’olio. Quando sono ben rosolate, le uniamo al pollo ed alla cipolla. Bagniamo il tutto con gran parte del vino bianco. Mettiamo il coperchio e lasciamo cuocere per circa 40 minuti a fuoco dolce, aggiungendo man mano il vino rimasto.

Passiamo allo sformato. In padella, facciamo sciogliere una noce di burro e mettiamo a rosolare 1/3 della zucca tagliata a dadini di 1 cm e lo scalogno tritato. Portiamo a cottura.

In una vaporiera, nel frattempo, facciamo cuocere la zucca rimasta e le patate. Una volta cotte, le schiacciamo, in modo da ridurle in purea. Aggiungiamo a quest’ultima le uova intere, il parmigiano grattugiato, sale e pepe e mescoliamo. Imburriamo uno stampo e lo spolveriamo con il pangrattato. Spalmiamo sul fondo e sui lati un po’ di impasto. Versiamo al centro la zucca a dadini spadellata con lo scalogno e qualche nocciola tostata. Copriamo con l’impasto rimasto. Mettiamo in forno caldo e statico a 160° per 30 minuti.

Leggi anche:  Postepay non funziona? Ecco cosa succede

Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming/Social dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta mustazzeddu sardo di Fulvio Marino

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News