É sempre mezzogiorno | Ricetta pangiallo di Simone Buzzi

pangiallo di Simone BuzziPer la gioia di Evelina, in vista delle feste, Simone Buzzi esagera più del solito, proponendo uno dei suoi dolci ‘colossali’ vestito a festa. Vediamo come preparare il pangiallo, un dolce romano antichissimo.

Ingredienti

  • 150 g mandorle con la pelle, 50 g pinoli, 150 g noci, 150 g nocciole pelate, 150 g uvetta, acqua, 70 ml liquore all’arancia, 200 g miele, 200 g cioccolato fondente, 70 g fichi secchi, 160 g farina 00, 150 g canditi misti, scorza di 1 arancia e 1 limone, 50 g farina 00, 5 bustine di zafferano
  • 150 g cioccolato fondente, 70 g zucchero, 120 ml acqua

Procedimento

Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria. In padella, mettiamo a tostare metà delle mandorle insieme ai pinoli, senza aggiungere altro e mescolando di frequente. Ammolliamo l’uvetta nel liquore all’arancia.

Leggi anche:  Luca Daffrè prima dell’arrivo all’Isola: “Scroccone e sleale”

Con un mixer, tritiamo grossolanamente la frutta secca rimasta (noci, nocciole e metà mandorle). In una ciotola capiente, quindi, mettiamo la frutta secca tritata, i canditi misti a dadini, mandorle e pinoli tostati, i fichi secchi a pezzetti, l’uvetta scolata dal liquore, la scorza grattugiata di arancia e limone e, infine, il cioccolato fuso ed il miele. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo la farina e lavoriamo fino ad ottenere un composto consistente.

Trasferiamo il composto su una teglia con carta forno e diamo la forma di una cupola, con le mani. Per la copertura, mescoliamo la farina (50 g) con lo zafferano in polvere ed un po’ d’acqua, in modo da ottenere una crema densa. Spennelliamo la crema ottenuta sulla ‘cupola’. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 50 minuti. Lasciamo raffreddare.

Leggi anche:  Per lavorare nei CPI del sud Italia a tempo indeterminato e con uno stipendio di 1.600 euro al mese in arrivo questo concorso pubblico

Glassa: prepariamo lo sciroppo, mettendo in un pentolino acqua e zucchero. Lasciamo bollire, quindi spegniamo ed uniamo il cioccolato tritato. Mescoliamo fino a scioglierlo completamente, quindi lasciamo raffreddare fino a 30° circa.

Coliamo la glassa sul pangiallo ormai freddo e decoriamo con la granella di pistacchio.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Agenzia delle Entrate, non aprite mai questa mail: ecco perché

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook