É sempre mezzogiorno | Ricetta pizza 4 stagioni di Fulvio Marino

pizza 4 stagioni di Fulvio MarinoDopo le brioche di ieri, che tanto sono piaciute (qui la ricetta), Fulvio Marino torna al salato, preparando un lievitato per celebrare la giornata di oggi, dedicata alla pizza. Ecco la pizza 4 stagioni.

Ingredienti

  • 150 g acqua, 50 g farina di riso
  • 500 g farina tipo 2, 250 g acqua, 7 g lievito di birra, 10 g sale, 30 g olio
  • 300 g passata di pomodoro, 2 filetti di alici sott’olio, 1 fungo porcino, 2 fette di prosciutto cotto, 50 g formaggio a scaglie, 1 carciofo, olio evo, rosmarino

Procedimento

Prepariamo il roux: portiamo a bollore l’acqua, uniamo la farina di riso e mescoliamo fino ad ottenere una pastella omogenea e densa. Copriamo e lasciamo raffreddare.

In planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina tipo 2, il roux freddo e sbriciolato, parte dell’acqua e cominciamo a mescolare con un cucchiaio. Inseriamo il lievito di birra fresco sbriciolato, ancora un po’ d’acqua e lavoriamo. Inseriamo il sale e l’acqua rimasta ed impastiamo per qualche minuto, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungiamo l’olio evo e lavoriamo fino a farlo assorbire. Copriamo e lasciamo riposare 1 ora a temperatura ambiente e 1 ora in frigorifero.

Leggi anche:  Google, addio a due servizi: utenti senza parole

Dividiamo l’impasto lievitato in due parti per ottenere 2 pizze. Le ripieghiamo su loro stesse e le posizioniamo su una teglia. Copriamo e lasciamo lievitare 1 ora a temperatura ambiente.

Ungiamo una tortiera di circa 24 cm di diametro e stendiamo all’interno un panetto lievitato. Copriamo e lasciamo lievitare ancora 1 ora a temperatura ambiente.

Con le dita, formiamo delle fossette sulla pizza lievitata, quindi condiamo la superficie con la passata di pomodoro. Cuociamo in forno caldo e statico a 250° per 15 minuti.

All’uscita dal forno, dividiamo (mentalmente) la pizza in 4 spicchi e condiamo ciascuno in questo modo: carciofi spadellati (o sott’olio), alici sott’olio, prosciutto cotto, funghi spadellati e, per finire, scaglie di parmigiano.

Leggi anche:  Canone Rai, cosa rischia chi non paga? Attenzione

Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno, Cotto e mangiato ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming/Social dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/
https://www.mediasetplay.mediaset.it/

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Tanti coltivano il basilico ma pochi conoscono l’errore banale e molto comune da evitare se si vogliono avere foglie profumatissime

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News