É sempre mezzogiorno | Ricetta ravioli di melanzane e mozzarella di Gian Piero Fava

La sua carriera è legato alla storia televisiva di Antonella, poichè nata e cresciuta sotto i riflettori de La prova del cuoco e, adesso, di E’ sempre mezzogiorno. Gian Piero Fava non poteva mancare all’ultima puntata di questa nuova avventura di Antonellina e non poteva che chiudere con un piatto squisitamente estivo e vegetariano. Ecco i ravioli di melanzane e mozzarella.

Ingredienti

  • 300 g farina, 80 g rucola, 2 uova
  • 2 melanzane, 200 g mozzarella di bufala, 50 g formaggio grattugiato, basilico, 1 limone, 1 l olio per friggere
  • 300 g pomodori datterini, 1 scalogno, 200 ml panna, 40 g pecorino, basilico, 80 g burro, menta
  • 1 zucchina, 1 melanzana, 1 pepeperone rosso

Procedimento

Partiamo dal ripieno. Incidiamo le melanzane in profondità su un lato, quindi le mettiamo a friggere, intere, in olio profondo per 15 minuti. Scoliamo e ricaviamo la polpa con un cucchiaio. Possiamo cuocerle anche in forno a 140° per 25 minuti, tagliate a metà e condite con olio, sale ed erbe.

Mettiamo nel mixer la polpa di melanzana, la mozzarella a pezzettoni ed il basilico. Frulliamo, quindi uniamo il formaggio grattugiato e la scorza grattugiata del limone. Teniamo da parte.

Prepariamo la sfoglia. Frulliamo la rucola con le uova. Lavoriamo la farina con la miscela di uova e rucola. Ottenuto un panetto omogeneo, lo avvolgiamo nella pellicola e lo lasciamo riposare almeno mezz’ora. Tiriamo la sfoglia e distribuiamo sopra dei ciuffi di ripieno. Richiudiamo la sfoglia sul ripieno e ritagliamo i ravioli.

Per il condimento, facciamo rosolare i pomodorini tagliati a metà con un filo d’olio e lo scalogno tritato. Lasciamo cuocere per 20 minuti, quindi frulliamo con il mixer ad immersione, aggiungendo dell’olio evo a filo: deve montare come la maionese.

In una padella, saltiamo le verdure, ovvero zucchine, melanzane e peperoni, tagliati a listarelle con un bel filo d’olio ed una presa di sale.

Prepariamo anche una salsa al pecorino, portando a bollore la panna ed unendo, infine, il pecorino grattugiato lontano dal fuoco.

Cuociamo i ravioli in acqua bollente e salata. Nel frattempo, in padella, scaldiamo un po’ d’acqua ed aggiungiamo il burro e la menta tritata finemente. Quando tutto è emulsioniamo, togliamo dal fuoco. Uniamo i ravioli e saltiamo sul fuoco per qualche istante.

Sul piatto da portata, coliamo la salsa al pomodoro e quella al pecorino. Adagiamo sopra i ravioli e finiamo con le verdure spadellate.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook