É sempre mezzogiorno | Ricetta semifreddo alle mandorle del bel paese di Fabio Potenzano

semifreddo alle mandorle del bel paese di Fabio PotenzanoIn questa stagione, la sua Sicilia è lussureggiante e bellissima, e Fabio Potenzano non può che celebrarla con uno degli straordinari dolci siciliani, forse i più buoni d’Italia. Vediamo come preparare il semifreddo alle mandorle del bel paese.

Ingredienti

  • Bagna: 100 ml acqua, 50 g zucchero, 100 ml passito di Pantelleria
  • Base: 170 g uova intere, 140 g zucchero, 30 ml acqua, 500 ml panna fresca, mezza bacca di vaniglia, 1 pan di Spagna
  • Croccante: 150 g mandorle sgusciate, 150 g zucchero
  • Salsa: 250 g cioccolato fondente, 250 g panna fresca, 1 fava tonka
  • Glassa croccante: 250 g cioccolato, 60 g burro di cacao, 30 g amaretti sbriciolati

Procedimento

Prepariamo lo sciroppo: in un pentolino mettiamo l’acqua. La scaldiamo, quindi aggiungiamo lo zucchero. Portiamo a bollore, spegniamo e lasciamo raffreddare. Quando lo sciroppo è freddo, aggiungiamo il passito.

In un pentolino, mettiamo le uova intere, lo zucchero e l’acqua e portiamo a 75°, a bagnomaria o su fuoco diretto ma dolce, continuando a mescolare con una frusta.

Quando le uova sono calde, le trasferiamo in planetaria o in una ciotola e montiamo con le fruste per circa 10-15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e fermo. Quando il composto è ben montato e freddo, incorporiamo la panna semi montata.

Per il croccante, in una padella mettiamo le mandorle con la pellicina e lo zucchero, a freddo. Portiamo sul fuoco (medio) e, continuando a mescolare, facciamo caramellare lo zucchero insieme alle mandorle. Versiamo su un vassoio con carta forno e lasciamo raffreddare. Quando il croccante è freddo e duro, lo tritiamo grossolanamente, con un mixer o il coltello. Uniamo il trito di croccante alla base semifreddo con panna. Mescoliamo delicatamente.

Versiamo il composto all’interno di uno stampo a mezza sfera foderato con pellicola. Sovrapponiamo un disco di pan di Spagna, che inzuppiamo con la bagna al passito. Mettiamo in freezer per una notte o qualche ora.

Per la salsa, scaldiamo la panna con la fava tonka. Quando la panna sfiora il bollore, aggiungiamo il cioccolato tritato o già fuso e mescoliamo, fuori dal fuoco.

Per la glassa, mescoliamo il cioccolato fuso con il burro di cacao fuso (o olio di riso o vinaccioli). Infine, aggiungiamo la granella di amaretti.

Sformiamo lo zuccotto ben congelato e coliamo sopra la glassa ancora calda, facendo colare via l’eccesso. Aspettiamo che si rapprenda (bastano pochi secondi).

Decoriamo con la panna montata e serviamo a fette con la salsa al cioccolato e fava tonka ancora calda.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber