É sempre mezzogiorno | Ricetta spinacino di vitello ripieno di Gian Piero Fava

É sempre mezzogiorno | Ricetta spinacino di vitello ripieno di Gian Piero Fava

spinacino di vitello ripieno di Gian Piero Fava

La ‘faccenda’ si complica, quando in cucina arriva Gian Piero Fava. Il cuoco romano, con i suoi mille ingredienti ed altrettanti cucchiai, propone un classico della cucina popolare romana, ovvero lo spinacino di vitello ripieno.

Ingredienti

  • 800 g tasca di vitello, 200 g macinato di vitello, 120 g pane in cassetta, 150 ml latte, 1 uovo, 600 g spinaci, 60 g pecorino grattugiato
  • 1 carota, 3 coste di sedano, 2 cipollotti, brodo di carne, noce moscata, olio, sale e pepe
  • 20 asparagi, 6 fette di guanciale, 6 cipollotti, timo
  • 3 patate, rosmarino

Procedimento

Ripieno: nel mixer, mettiamo la mollica di pane ammollata nel latte e strizzata, il macinato di carne, l’uovo intero, il pecorino grattugiato e gli spinaci già sbollentati e saltati in padella con un filo d’olio, sale e pepe. Frulliamo il tutto. Aggiustiamo di sale, pepe e noce moscata.

Inseriamo il composto ottenuto all’interno della tasca di vitello. Sigilliamo la tasca con uno stuzzicadenti.

Leggi anche:  Uomini e Donne, Andrea Nicole esce allo scoperto: “gli scatoloni sono quasi pronti”

In un tegame, facciamo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con un filo d’olio. Mettiamo a cuocere la tasca di vitello, saliamo e pepiamo. Quando la tasca è ben rosolata su tutti i lati, bagniamo con il brodo, copriamo e lasciamo cuocere dolcemente per almeno 40 minuti.

Rosti: con una grattugia a fori grossi, grattugiamo le patate da crude. Le mettiamo in una ciotola e le condiamo con sale, rosmarino tritato e pepe. Mescoliamo.

Scaldiamo una padella con un generoso filo d’olio. Posizioniamo un coppapasta e all’interno formiamo uno strato di patate grattugiate, che compattiamo per bene con un cucchiaio. Togliamo il coppapasta e lasciamo cuocere sui due lati. Se necessario, finiamo di cuocere le patate in forno caldo.

Puliamo i cipollotti e li sbollentiamo per pochi minuti. Li tagliamo a metà per il lungo, li condiamo con olio, sale, pepe e timo e li mettiamo ad arrostire su una griglia rovente.

Leggi anche:  Le novità di Disney+ per Halloween 2021

Sbollentiamo per 4 minuti gli asparagi (che peliamo con un pelapatate). Li scoliamo e li tagliamo a metà per il lungo. Avvolgiamo (2-4 metà per volta) nel guanciale affettato. Li disponiamo su una teglia con carta forno e li passiamo in forno caldo a 200° per 10 minuti (sfruttiamo il forno per finire di cuocere i rosti).

Trovate i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

Specifica: questo NON è il blog/sito ufficiale delle trasmissioni di cui trascrivo le ricette, quindi E’ sempre mezzogiorno ed altre, ma vuole essere solo un ‘taccuino‘ su cui appuntare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali/streaming/Social dei programmi, ovvero:

https://www.raiplay.it/

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News