É sempre mezzogiorno | Ricetta stinco con patate e composta di mele di Barbara De Nigris

Condividi articolo tramite:

La cucina di montagna, in questo periodo, la fa da padrone nelle case degli italiani, essendo ‘calda’, ‘grassa’ e goduriosa, come lo sono le feste ed i mesi invernali. A celebrarla c’è Barbara De Nigris, che prepara un secondo piatto sontuoso, dalla lunga cottura. Ecco lo stinco con patate e composta di mele.

Ingredienti

  • 2 stinchi di vitello, 1 l birra chiara, 1 spicchio d’aglio, rosmarino, salvia, maggiorana, timo, 500 ml brodo vegetale, 2 cucchiai di amido di mais, 1 bicchiere di acqua
  • 2 mele golden, 1 cipolla, 50 ml aceto di mele, 200 ml acqua, prezzemolo, olio evo, sale e pepe
  • 800 g patate, 100 g speck, 30 g burro, 1 cipolla, erba cipollina, olio, sale e pepe

Procedimento

In un tegame capiente, scaldiamo un bel filo d’olio con le erbe aromatiche. Mettiamo a sigillare gli stinchi, a fiamma alta, con sale e pepe. Quando gli stinchi sono ben rosolati su tutti i lati, li trasferiamo su una teglia e li bagniamo con 250 ml di birra chiara. Copriamo con la carta d’alluminio e mettiamo in forno caldo e statico a 180° per 2 ore: ogni mezz’ora, però, bagniamo con 250 ml di birra (1 litro in totale).

Leggi Anche |  Dove vedere la prima spettacolare edizione dell’UCI Track Champions League

A fine cottura, recuperiamo il fondo di cottura, lo filtriamo e lo mettiamo in un pentolino. Sciogliamo l’amido di mais con un bicchiere di acqua fredda e lo uniamo al fondo di cottura. Scaldiamo, mescolando, fino a far addensare la salsa.

Per la composta di mele, in una pentola, mettiamo a rosolare la cipolla affettata con un filo d’olio. Quando la cipolla è appassita, uniamo le mele pulite e tagliate a dadini piccoli. Sale e pepe e lasciamo rosolare. Sfumiamo con l’aceto di mele e lasciamo evaporare. Profumiamo con il prezzemolo tritato e copriamo con l’acqua. Copriamo e lasciamo cuocere per 20 minuti.

Per il contorno di patate, con anticipo, lessiamo le patate e le lasciamo raffreddare. Una volta fredde, le tagliamo a fette spesse mezzo cm. Affettiamo finemente la cipolla e la mettiamo a rosolare in padella con un generoso filo d’olio ed una noce di burro. Nel frattempo, in una padellina, facciamo rosolare lo speck a listarelle con una noce di burro. Quando la cipolla è ben rosolata, disponiamo sopra le patate a fette, saliamo e pepiamo e lasciamo dorare le patate. Serviamo le patate con sopra lo speck rosolato.

Leggi Anche |  Fatto in casa per voi

Serviamo lo stinco con sopra la salsa. Affianchiamo le patate con lo speck e la composta di mele.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Better Call Saul, malore sul set: Bob Odenkirk è in ospedale

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: