É sempre mezzogiorno | Ricetta timballo del Gattopardo ventiventidue di Fabio Potenzano

timballo del Gattopardo ventiventidue di Fabio PotenzanoUno scorcio di Sicilia, nel ventoso bosco di Antonella, con Fabio Potenzano. Il talentuoso chef siculo porta in cucina un piatto della straordinaria gastronomia siciliana, un primo piatto ricchissimo. Ecco la versione moderna del timballo del Gattopardo ventiventidue.

Ingredienti

  • 400 g maccheroncini,1 l passata di pomodoro, 300 g muscolo di manzo, 100 g salsiccia, 150 ml fondo bruno, 120 g piselli lessi, 150 g primosale, 150 g prosciutto cotto a fette, 8 uova di quaglia, 200 g trito di sedano, carota e cipolla, 20 g porcini secchi, mazzetto aromatico, 3 cucchiai di concentrato di pomodoro, 1 bicchiere vino rosso, 1 stecca di cannella, 2 foglie di alloro, 2 rotoli di brisè, 1 uovo, 50 ml panna, olio evo
  • 200 ml latte, 50 ml panna, 3 tuorli, 40 g formaggio grattugiato, 30 g pecorino, 20 g amido di mais, 20 g burro, sale e pepe

Procedimento

Per il sugo, in un tegame facciamo soffriggere il trito di sedano, carota e cipolla con le foglie di alloro ed un filo d’olio. Uniamo la salsiccia sbriciolata, i funghi secchi ammollati e lasciamo rosolare ancora. Mettiamo il muscolo di manzo intero e, una volta rosolato, uniamo il concentrato di pomodoro ed il vino rosso. Lasciamo evaporare, quindi diluiamo con il fondo bruno (o del brodo di carne) e la passata di pomodoro. Profumiamo con la stecca di cannella, il mazzetto di erbe aromatiche, copriamo e lasciamo cuocere a fiamma dolce per 2 ore. A fine cottura, sfilacciamo il muscolo di vitello ed uniamo i piselli già lessi. Teniamo da parte.

Leggi anche:  Speravo De Morì Prima seconda puntata, la trama

Per la crema salata, scaldiamo il latte con il pepe macinato. In una ciotola, misceliamo i formaggi grattugiati, parmigiano e pecorino, con l’amido di mais e la panna. Uniamo la pastella ottenuta al latte caldo e mescoliamo sul fuoco fino a far addensare la crema. Spegniamo ed uniamo subito i tuorli ed il burro. Mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia. Copriamo con pellicola a contatto e lasciamo raffreddare.

Lessiamo i maccheroncini e li scoliamo al dente. Tagliamo il prosciutto cotto ed il primo sale a dadini.

Condiamo i maccheroncini con un po’ di ragù. Foderiamo una tortiera a cerniera con un disco di brisè. Distribuiamo sul fondo metà dei maccheroncini conditi e distribuiamo sopra prosciutto e primo sale a dadini, uova sode a pezzetti e copriamo con uno strato di crema salata. Distribuiamo sopra i maccheroncini rimasti e sigilliamo il timballo con il secondo disco di brisè. Ripieghiamo i bordi e spennelliamo sopra con le uova sbattute con un po’ di panna o latte. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 40 minuti: deve dorare.

Leggi anche:  Nella première di The Resident 4 due protagonisti si lasciano andare alla passione, di chi si tratta?

Ancora un’altra ricetta…

recipe image

Titolo

É sempre mezzogiorno | Ricetta timballo del Gattopardo ventiventidue di Fabio Potenzano

Pubblicata il

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Ecco come pulire i vetri delle finestre anche scorrevoli per non lasciare aloni e con poca fatica

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook