Ecco come concimare pratoline, primule e viole e vederle fiorire fino a primavera inoltrata su davanzali e ringhiere

I fiori invernali per decorare gli ambienti di casa nostra costano davvero poco e hanno una grande resa. Sia su balconi che terrazzi, ma anche negli interni della nostra abitazione primule, viole e bucaneve saranno un delizioso decoro. Dovremmo imparare a tenerle in vita il più a lungo possibile e a innaffiarle e a concimarle nel modo giusto. Ecco alcuni pratici consigli per avere degli allegri fiori sui nostri balconi.

Tanti fiori colorati fino a primavera

Dopo aver acquistato i fiori invernali anche approfittando degli sconti di stagione o di offerte e promozioni che si trovano nei centri specializzati, dovremmo metterli in vasi appositi.

Quindi sarà bene comprare anche un terriccio adatto per i fiori e un concime adatto per loro.

Acquistiamo anche il necessario per comporre un’abbinata allegra e colorata con pratoline e primule ad esempio.

Le pratoline, in particolare, costeranno davvero poco e ci permetteranno di fare delle graziose composizioni con altri fiori. Compriamone qualche vaso in più per fare delle belle combinazioni.

Leggi anche:  Daydreamer non va in onda stasera 2 marzo 2021

Una volta a casa il rinvaso dovrà avvenire in vasi di almeno due misure in più, quindi dovremmo fare un acquisto mirato.

Adesso avviamo le composizioni con pratoline e viole, ma anche con le primule. Abbinare sapientemente i colori sarà sostanzialmente il lavoro che dobbiamo fare per riuscire al meglio. Non sarà difficile, basterà seguire il nostro gusto.

Ecco come concimare pratoline, primule e viole e vederle fiorire fino a primavera inoltrata su davanzali e ringhiere

A questo punto siamo pronti per iniziare la cura dei nostri fiori, che ci permetta di arrivare in primavera.

Mettiamo i vasi ben esposti al sole e annaffiamo a giorni alterni durante l’inverno. Quando le giornate si faranno più calde dovremo dare l’acqua tutte le mattine.

Se i fiori appassiranno e le foglie diventeranno secche dovremo tagliare e concimare.

Potremmo utilizzare un fertilizzante liquido mescolato con l’acqua dell’annaffiatura. Così potranno durare più a lungo e avere una fioritura ottimale anche in primavera.

Leggi anche:  In attesa di The Walking Dead 11: ecco dove eravamo rimasti

Le pratoline sono un’erbacea perenne che resiste al freddo e a basse temperature, ma soffrirà il caldo. Questo è il motivo per cui se coltivata in vaso resisterà più a lungo. Infatti, nei giorni di grande sole sarà possibile spostare le piante e metterle all’ombra in modo da non far morire la nostra composizione.

All’arrivo della stagione calda probabilmente le pratoline non resisteranno al grande caldo quindi dovremo piantarle all’ombra di un giardino condominiale o di un amico o parente.

Dunque, ecco come concimare pratoline, primule e viole per avere un angolo di paradiso a casa nostra.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)
Leggi anche:  Cotto e Mangiato | Ricetta torta di mele

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook